Fiat Panda Connected by Wind, la nuova serie speciale

Dopo l'esordio al Salone di Ginevra, la Panda Connected by Wind arriva negli showroom per celebrare il 120esimo Anniversario di Fiat e "scrivere" un nuovo capitolo della connettività secondo Fiat

La nuova serie speciale Fiat Panda Connected by Wind, dopo essersi mostrata al pubblico in anteprima al Salone di Ginevra, arriva negli showroom italiani. La citycar torinese offre 50 Giga al mese inclusi per un anno, questo grazie alla partnership tra il marchio Fiat e Wind, brand parte di Wind Tre, uno dei principali operatori mobile in Italia. In occasione del suo 120° compleanno, Fiat offre dunque ai propri clienti una inedita serie speciale che permette di restare sempre connessi alla rete, anche in mobilità, grazie al “WINDPACK” che include il router wi-fi e la SIM dati Wind con 50 GB di traffico mensile incluso per un anno.

Fiat Panda Connected by Wind e 50 GB di traffico

La Panda Connected by Wind è stata presentata in anteprima nazionale al Mirafiori Motor Village di Torino, dove l’eclettico e frizzante artista Fabio Rovazzi ha presentato la vettura con la sua consueta ironia. Fiat Panda Connected by Wind è dotata del router Wi-Fi “WebPocket 4G”, che permette di collegare contemporaneamente fino a 15 dispositivi, alla massima velocità disponibile – una peculiarità tecnologica che esalta ulteriormente l’attitudine “community builder” di Panda. La Panda diventa così un perfetto hot-spot, senza bisogno di installare alcun driver o software.

Da notare che Fabio Rovazzi è testimonial sia di Fiat sia di Wind e la versione Panda Wind è frutto del suo genio creativo volendo mantenere il legame con entrambi i brand senza creare tensioni e gelosie: perchè non fate una Fiat Panda connessa? Da questa provocazione è nata una versione speciale!

Una volta attivato, crea una rete senza fili che consente a qualsiasi dispositivo compatibile con la tecnologia Wi-Fi di navigare su Internet, scaricare file e musica, condividere foto e documenti e gestire messaggi di posta elettronica. Inoltre l’hot spot permette di utilizzare l’app Uconnect con tutte le sue funzionalità a partire dalla navigazione Waze integrata, streaming musicale e internet radio, sfruttando il traffico dati dell’offerta dedicata alla Panda connected by Wind. Una volta scesi dalla vettura, si può portare con sé il router wi-fi e avere connettività ovunque, che ci si trovi al mare, in montagna, a passeggio o in palestra. Il device è dotato di batteria integrata, e può essere ricaricato anche tramite l’apposito cradle fissato nella presa da 12V della vettura. Sarà inoltre possibile navigare in roaming all’interno dei Paesi dell’Unione Europea.

Serie speciale Panda by Wind

Questa nuova serie speciale si contraddistingue per il badge specifico con il numero celebrativo “120” e la scritta “Connected by Wind”, oltre al trattamento nero lucido per lo skid plate, le maniglie delle porte e i cerchi bicolore da 15″. All’evento Luca Napolitano, Head of EMEA Fiat and Abarth brand che ha dichiarato: «La nuova Panda Connected by Wind celebra il 120esimo compleanno di Fiat, un traguardo che solo pochissime case automobilistiche nel mondo possono annoverare, e conferma i tratti fondamentali della nostra tradizione, ovvero offrire a tutti soluzioni tecnologiche innovative che sappiano soddisfare le esigenze moderne della mobilità quotidiana: la Panda Connected by Wind infatti è l’unica vettura del segmento delle piccole cittadine con ben 50 Giga al mese inclusi. Una connettività in perfetto stile Fiat: semplice, intuitiva e generosa».

La nuova Panda Connected by Wind potrà essere scoperta in occasione dei Porte Aperte dedicati di sabato 13 – domenica 14 aprile al prezzo di 9.500 euro segnalando che oltre ai 120 anni di Fiat il 2019 è importante pure per Wind che festeggia i suoi primi 20 anni!

Fiat Panda Connected by Wind

Fabio Rovazzi e Fiat Panda Connected by Wind, binomio vincente!

Pubblicato da INFOMOTORI su Domenica 7 aprile 2019

ARTICOLI CORRELATI