USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Fiat Punto, rinviata al 2015 la nuova generazione della segmento B?

La prossima generazione di Fiat Punto potrebbe venire rinviata al 2015 secondo quanto diffuso dall'agenzia di stampa Radiocor

Radiocor, nota agenzia di stampa, ha diffuso la notizia secondo la quale la nuova generazione di Fiat Punto potrebbe venire ulteriormente rinviata, questa volta addirittura fino al 2015. Tale notizia, che comunque non è stata confermata in maniera ufficiale dal gruppo Fiat, sarebbe dovuta principalmente alla critica situazione in cui versano tutti i principali mercati europei e particolarmente quello italiano, ormai in agonia.

L’agenzia di stampa cita fonti secondo le quali la situazione potrebbe divenire critica anche per una fabbrica italiana, con Fiat che ha taciuto in merito ed ha laconicamente comunicato che ogni commento ufficiale è da rimandarsi ad ottobre, quando verrà presentato il nuovo piano industriale ed i dati sulla trimestrale di cassa. Già in occasioni precedenti il lingotto aveva comunque comunicato che notizie al riguardo sarebbero appunto state fornite nel periodo di ottobre.

Tuttavia una cosa rimane certa, ovvero le parole pronunciate da Sergio Marchionne in merito ad un investimento pressochè impossibile senza l’accordo con un partner per produrre la vettura di segmento B. Oltre a ciò, rimane da verificare anche il design della nuova generazione di Fiat Punto, che non era stato promosso dai vertici del Lingotto. Non resta quindi che attendere ottobre o sperare che qualcosa di quasi ufficiale trapeli di nascosto nelle prossime settimane…

TUTTO SU Fiat Punto
Articoli più letti
RUOTE IN RETE