Ford Mustang Boss 302 Laguna Seca

La Ford Mustang Boss 302 Laguna Seca è una vettura pensata per l'utilizzo in pista, ma che non è impensabile utilizzare come auto da strada, almeno nelle ampie strade americane

Nelle intenzioni dei suoi creatori la Ford Mustang Boss 302 Laguna Seca è stata disegnata per “per far si che anche i piloti non professionisti, quelli del weekend, abbiano la possibilità di guidare una vettura da corsa, ma che finita la gara possono tranquillamente guidare fino casa”.
Dal punto di vista del design la vettura presenta un contrasto tra elementi neri e rossi, con uno splitter frontale molto aggressivo, uno spoiler posteriore di dimensioni ancora maggiori, cerchi in lega da 19 pollici e pneumatici ad alte prestazioni.

Gli interni invece sono caratterizzati da sedili sportivi by Recaro, una plancia strumenti ridisegnata, un volante in rivestimenti interni esclusivi e rifiniture in alluminio. Per ridurre invece il peso della vettura sono stati rimossi i sedili posteriori, mentre il setup della muscle car è comunque simile a quello della Boss 302, mentre le prestazioni sono garantite da un propulsore 5.0 litri V8 da 440 CV e 515 Nm di coppia massima, collegato ad un cambio manuale a sei marce.

Grazie a questo motore, le prestazioni della Laguna Seca migliorano leggermente rispetto a quele della Boss 302, visto che ad esempio l’accelerazione da 0 a 100 km/h migliora di un decimo di secondo. Performance eccezionali quindi, se si pensa che recentemente la Boss 302 Laguna Seca ha girato ad Hockenheim registrando tempi migliori rispetto a vetture come Ferrari California, Audi R8 4.2 FSI quattro, Mercedes C 63 AMG e Aston Martin DBS.

ARTICOLI CORRELATI