Ford S-Max Long Test drive sui colli del Veneto per la monovolume Ford

Su strada Veniamo ora alle impressioni trasmesse dalla nuova S-Max durante la nostra prova su strada. Prima di tutto bisogna sottolineare la grande silenziosità di marcia, grazie anche a cerchi da 18″, davvero consoni all’architettura del veicolo e alle prestazioni che si richiedono. Il cambio in moodalità automatica ha una risposta dolce e progressiva, e […]

Su strada

Veniamo ora alle impressioni trasmesse dalla nuova S-Max durante la nostra prova su strada. Prima di tutto bisogna sottolineare la grande silenziosità di marcia, grazie anche a cerchi da 18″, davvero consoni all’architettura del veicolo e alle prestazioni che si richiedono. Il cambio in moodalità automatica ha una risposta dolce e progressiva, e mettono in mostra una notevole rapidità di innesti. In termini di prestazioni, la differenza più evidente rispetto alla versione manuale si avverte negli allunghi autostradali dove la spinta del propulsore si affievolisce in maniera avvertibile con l’aumentare della velocità. I consumi, come era lecito aspettarsi e in sintonia con quanto dichiarato dalla Casa Costruttrice, aumentano specie nell’uso cittadino, con medie rilevate di circa 8-9 km/l, mentre in tutte le altre condizioni la richiesta di carburante si dimostra abbastanza moderata, con percorrenze nell’ordine dei 14 km/l su percorsi extraurbani e di 11-12 km/l in autostrada.
La Ford S-Max si è rivelata davvero divertente e performante, aggettivi raramente profusi in lode ad una monovolume. In generale si può tranquillamente affermare che il comportamento dinamico della vettura sembra beneficiare moltissimo della presenza del cambio automatico. Grazie alla comodità del dispositivo ed al suo buon funzionamento, favorisce la prontezza di risposta ai comandi dell’acceleratore, anche nel traffico cittadino. Le sue misure sono estreme, imponenti eppure armoniose. Con la sua lunghezza di 4,77 metri, per una larghezza di 1,88 metri ed un’altezza di 1,66 metri, realizzato su un pianale completamente nuovo, lo stesso che condivide con il Galaxy, la Ford S-Max risulta comunque maneggevole, oltre che comoda non solo per i viaggi lunghi ma anche per gli spostamenti brevi. Ovviamente, viste le dimensioni, i volumi di carico sono importanti, prestando la S-Max a qualsiasi trasporto e sollecitazione.

ARTICOLI CORRELATI