USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Gamma Mini 2021: la piccola berlina inglese si rinnova

Il Model Year 2021 dell’intera gamma Mini va incontro a un profondo restyling sia estetico che di contenuti, volto a modernizzare tutti i modelli presenti a listino

A due anni dall’ultimo ritocco importante del 2018, la gamma Mini ottiene in questo 2021 il secondo importante restyling della sua carriera: i miglioramenti sono evidenti sia a livello estetico che in fatto di contenuti tecnologici dei vari allestimenti presenti a listino, appositamente modificati per tutti i modelli a disposizione del pubblico. Gli ordini sono aperti fin da oggi mentre le consegne nei concessionari sono pianificate per maggio.

GAMMA MINI 2021: TUTTE LE NOVITA’ ESTETICHE

Dalla 3 porte alla Cabrio fino alla SE Elettrica, la nuova Mini si aggiorna per rimanere al passo con i tempi e lo fa introducendo un frontale ridisegnato con una calandra inedita e più voluminosa, ora integrata con il paraurti e provvista di cornice in nero lucido. In tinta con la carrozzeria, invece, la parte destinata alla targa, che nella parte sottostante non presenta più i fendinebbia ma piuttosto delle prese d’aria volte a migliorare l’efficienza aerodinamica del veicolo.

Allo stesso modo spariscono i retronebbia posteriori perché sostituiti da un’unica zona di luce nella parte sovrastante i terminali di scarico, che completa dei gruppi ottici a tecnologia Full LED sia all’anteriore (a richiesta con tecnologia LED Matrix, funzione di svolta e abbaglianti automatici) che al posteriore – con tanto di look della bandiera inglese.

Mini Cooper MY2021

Le novità, ovviamente, non si fermano qui e proseguono con il bellissimo tettuccio multi-tono, realizzato in una serie di colorazioni che spaziano dal San Marino Blue al Pearly Aqua fino al più elegante Jet Black e che presentano sottili differenze in ogni unità assemblata presso lo stabilimento di Oxford. Lo scopo? Quello di donare un’esclusività senza pari a ogni singola Mini prodotta, disponibile nella seguente gamma di tonalità per la carrozzeria: Jet Black, Aspen White, Rooftop Grey metallizzato, Island Blue, Melting Silver, Chili Red per la sola John Cooper Works e Zesty Yellow per la variante a tetto scoperto.

Ogni singolo colore otterrà poi le finiture a contrasto Piano Black per le cornici dei gruppi ottici, per la griglia del radiatore, per le maniglie delle portiere, per il tappo del carburante e per i terminali di scarico, ma anche un’inedita gamma di cerchi con cinque inediti disegni. Il listino parte con quelli da 17’’ Tentacle Spoke, Scissor Spoke e Pedal Spoke in nero, per poi proseguire con quelli da 18’’ Pulse Spoke e Circuit Spoke Black, quest’ultimi riservati sempre alla John Cooper Works.

Mini Cooper MY2021

GAMMA MINI 2021: ABITACOLO ELEGANTE E SICUREZZA AUMENTATA

Per quanto riguarda gli interni, l’abitacolo delle nuove Mini 2021 ottiene degli inediti rivestimenti in pelle per i sedili, un nuovo volante a tre razze sportivo, nuove luci per l’Ambient Lighting e un passaggio di consegne dalle tradizionali cromature alla tonalità Piano Black lucida per i dettagli della plancia, come le bocchette dell’aria e i vari pulsanti multi-funzione.

Questi vanno poi ad interagire con un inedito sistema infotainment anch’esso rivisto per essere più moderno, veloce e funzionale, inserito all’interno dello schermo touchscreen centrale da 8,8’’ con supporto alle tecnologie Apple CarPlay e Android Auto, all’head-up display per il parabrezza e alla dock-station della ricarica induttiva per gli smartphone. Completamente riprogettata anche l’app tramite la quale si può interagire con la vettura, che ora esegue in maniera più efficiente il monitoraggio del livello del carburante o della carica della batteria nella versione SE.

Mini Cooper MY2021

Lato ADAS, la gamma Mini 2021 aumenta il livello di sicurezza dei propri occupanti grazie alla presenza del cruise control adattivo con funzione Stop&Go e mantenimento automatico della distanza di sicurezza, della frenata di emergenza, dell’assistente al parcheggio e, nel caso si scegliesse il pacchetto opzionale Driver Assistance, anche del mantenimento della corsia in autostrada e del freno di stazionamento elettrico per le versioni a motore endotermico.

GAMMA MINI 2021: MOTORIZZAZIONI INVARIATE

Passiamo alle motorizzazioni: la nuova gamma Mini 2021 essenzialmente conferma quanto già visto sul precedente Model Year, che già proponeva un’ampia disponibilità di propulsori sia a tre che a quattro cilindri. Il listino parte con i più piccoli 1.5 Litri da 75, 102 e 136 cavalli, per poi passare ai più potenti 2.0 Litri da 178 e da 231 CV: quest’ultimo è l’unità della versione top di gamma John Cooper Works, abbinabile come tutte le altre con il cambio manuale a sei marce oppure allo Steptronic automatico a sette rapporti con doppia frizione.

Presente all’appello anche la Mini Cooper SE Elettrica, protagonista con una powertrain da 184 cavalli e una batteria da 32,6 kWh in grado di garantire un’autonomia massima superiore ai 200 km. Tutte le motorizzazioni termiche, in ogni caso, potranno diventare l’equipaggiamento sia della Mini a tre porte (Cooper e One, anche nell’allestimento First Edition) che di quella a cinque porte, senza dimenticare la Cabrio. Per quanto riguarda i prezzi, tuttavia, bisognerà attendere ancora un paio di settimane per avere sotto mano il listino completo.

Mini Cooper MY2021

TUTTO SU Mini Mini 5 porte
Articoli più letti
RUOTE IN RETE