USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Golf Parade: la Volkswagen Golf compie i suoi primi​ 40 ​anni​

​In occasione dei 40 anni di Golf il Gruppo ​Volkswagen ​organizza la Golf Parade ​e lancia una special Edition di 1000 esemplari per celebrare il modello cardine del brand

Grand​i celebrazioni​ per la neo quarantenne Volkswagen Golf, modello di punta della Casa tedesca protagonista della Golf Parade, la grande festa per i 40 anni di Golf.  Un evento ​straordinario organizzato da Volkswagen proprio per festeggiare al meglio ​la propria icona per eccellenza, uno dei modelli di auto più venduti di sempre, da anni leader nel proprio segmento​, un’auto giunta alla settimana generazione e declinata in decine e decine di versioni.

​Come regalo di compleanno il Gruppo Volkswagen propone una Special Edition di Golf con accessori particolari. Una serie limitata denominata Special Edition 40th Pack, prodotta in soli 1000 pezzi che avranno fari bi-xeno adattivi con lavafari, luci diurne a LED con fendinebbia, gruppi ottici posteriori a LED, cerchi in lega Salvador da 17 pollici e badge dedicato sui parafanghi anteriori.

La Golf Parade ci porta letteralmente indietro nel tempo, un amarcord che ci proietta nei mitici anni ’70, precisamente al 29 marzo 1974, giorno in cui esce dalla catena di montaggio di Wolfsburg la prima Golf prodotta in serie. All’epoca​ del primo esordio di Golf​, da decenni il motore e le trazioni posteriori l’avevano fatta da padrone, soprattutto grazie al Volkswagen Maggiolino. Con l’arrivo della VW Golf inizia una nuova ​era, quella del motore anteriore trasversale e della trazione anteriore: ​figlia della matita del grande Giugiaro, ​la prima generazione di Golf vede incentrate su di sè aspettative molto importanti​. Nei piani VW, la Golf ​doveva infatti ripetere il successo commerciale del Maggiolino. Il successo non ​tardò in effetti ad arrivare, dato che a soli due anni dal lancio, la Volkswagen Golf ​celebrò già il primo milione di esemplari venduti ed il debutto della VW Golf D, a cui seguono la Golf Cabriolet del 1979 e la prima Golf GTD, nel 1982.

La seconda generazione di Volkswagen Golf diventa ancora più sicura e comoda. Prodotta dal 1983 al 1991, vede il debutto del catalizzatore (1984), del sistema antibloccaggio in frenata – ABS (1986), del servosterzo e della trazione integrale Syncro (1986). Gli anni che vanno dal 1991 al 1997 vedono protagonista la Golf III, con le sue ​numerose novità: il primo motore a sei cilindri (VR6), il cruise control, il catalizzatore ossidante per i motori Diesel (‘91), il primo motore Diesel a iniezione diretta (TDI, ‘93 e SDI, ‘95) e gli airbag laterali (‘96). Sempre su base Golf III arrivano anche la prima Volkswagen Golf Variant, il nuovo modello a trazione integrale e la nuova versione cabrio.

E’ la volta della quarta generazione di ​Golf ​(1997 – 2003), che come principali novità introduce  la trazione integrale con frizione Haldex: il modello prende il nome di Volkswagen Golf 4Motion. La seconda importante novità è ​il lancio​ della Golf R32 con cambio doppia frizione DSG. Dal 2003 al 2008 è la volta della Volkswagen Golf ​V​, caratterizzata da una rigidezza torsionale aumentata del +35%, dall’inedito asse posteriore multilink a quattro bracci e dal cambio DSG a 7 rapporti, ma anche dal motore turbo benzina a iniezione diretta (GTI) e dal propulsore Twincharger (TSI) dotato di doppia sovralimentazione. Sempre con la “Cinque” arrivano la Plus, la CrossGolf, una nuova Variant e la BlueMotion.

E’ poi il turno della Golf ​VI​, al passo con i tempi ed in produzione fino al 2012, quando viene presentata, in occasione del Salone di Parigi, la Volkswagen Golf VII. Il resto è storia recente, per un successo che dura da quasi mezzo secolo e che non accenna ad arrestarsi. Complimenti VW Golf, 40 portati benissimo!

Sponsor

Nuova SEAT Leon
Nuova SEAT Leon
OFFERTA Nuova SEAT Leon FR con fari 100% LED e cerchi da 18”.

Sponsor

SEAT Tarraco
SEAT Tarraco
OFFERTA SEAT Tarraco, il family SUV con fino a 7 posti.

Sponsor

Nuova SEAT Ibiza
Nuova SEAT Ibiza
OFFERTA Nuova SEAT Ibiza anche ibrida. Cambia ritmo alla tua città.
TUTTO SU Volkswagen Golf
Articoli più letti
RUOTE IN RETE