USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Gordon Murray T.50: il sound del V12 da 663 CV lascia a bocca aperta!

La nuova hypercar della Gordon Murray Automotive si chiama T.50 e ha un motore V12 che recentemente è stato testato sul banco prova simulando il circuito francese di Le Mans

Oltre alla versione speciale dedicata al mitico Niki Lauda, la Gordon Murray Automotive sta finalizzando lo sviluppo della sua ultima creatura a quattro ruote, quella T.50 che, di fatto, sarà la vera erede della sensazionale McLaren F1 prodotta dal 1993 fino al 1998. Una vettura prodotta in serie limitata a 100 esemplari e con un prezzo unitario di circa 2,6 milioni di Euro, che avrà come piatto forte il suo motore V12 Cosworth da 3.9 Litri in grado di ululare fino alla zona rossa… di ben 12.100 giri al minuto!

Numeri da capogiro se ci pensiamo bene, supportati da un output prestazionale di 663 cavalli e 467 Nm di coppia massima scaricati a terra attraverso il cambio manuale di tipo trasversale Xtrac a sei rapporti con differenziale autobloccante meccanico. Le peculiarità di questa vettura, tuttavia, non si limitano al dodici cilindri sotto il cofano, ma proseguono con una struttura monoscocca in fibra di carbonio di soli 986 kg e un’aerodinamica curata nei minimi dettagli, provvista di turbina posteriore da 400 mm con motore elettrico a 48V.

Gordon Murray T50 V12

In questo modo la downforce della vettura, supportata dal lavoro del diffusore e delle appendici aerodinamiche attive, viene incrementata fino al 50% in curva e del 100% durante le fasi di frenata, il che permette di ridurre gli spazi di arresto di circa 10 metri quando si preme il pedale del freno alla velocità di 240 km/h. La tecnologia alla base di questa soluzione comunica con una gestione elettronica in sei modalità: Auto, High Downforce, Streamline, Braking, Test e la più potente V-Max Boost, che spreme il propulsore di una potenza supplementare che arriva fino a 700 cavalli.

Insomma, a questa hypercar non manca veramente nulla per entrare di diritto nella classifica delle più innovative e potenti attualmente in commercio e la testimonianza delle sue eccezionali prestazioni è data dagli ultimi test effettuati al banco prova per verificare l’efficienza del suo V12 da 3.9 Litri. La Gordon Murray Automotive, infatti, ha svolto una simulazione presso il Circuit de la Sarthe di Le Mans filmando anche un video nel quale si può ascoltare il rombo del dodici cilindri in questione fino a 12.000 giri. Che stia pensando di omologarlo per la partecipazione alla prossima 24 Ore? Chissà… intanto gustatevi il video che vi proponiamo qua sotto!

Articoli più letti
RUOTE IN RETE