Honda CR-Z Mugen

Voci di una versione sportiva della berlina due volumi ibrida Honda preparata dal tuner ufficiale si rincorrevano fin dal suo arrivo sul mercato. Il concept a luglio al Goodwood Festival of Speed

Una versione della Honda CR-Z più sportiva, se vogliamo anche “cattiva”, visto che sotto la carrozzeria a punta nasconda una gentile anima pulita e ibrida, è sempre stata richiesta, fin dai tempi del suo arrivo sul mercato, dal momento che la casa nipponica si è sempre dimostrata propensa a versioni più spinte dei suoi modelli di serie.
Già di per se la Honda CR-Z si presenta come un modello più sportivo rispetto alle altre colleghe–rivali, con un anteriore rivolto verso il basso a fendere l’aria e il disegno dei fari molto tagliati..

Così pare che presto vedremo una versione aggressiva, la Honda CR-Z Mugen e qualche dettaglio è anche trapelato, così come le prime foto ufficiali.
Si tratta di un concept prodotto per ora in esemplare unico da presentare all’annuale appuntamento del Goodwood Festival of Speed, che si tiene nell’omonimo tracciato del West Sussex, in Inghilterra, dall’1 al 3 luglio 2011.
Rispetto alle prime speculazioni, il propulsore termico i-VTEC da 1,5 litri non sarebbe turbo ma sovralimentato, con il sistema Honda IMA (Integated Motor Assist) aumentato del 50%, che accoppiato al motore elettrico, fornirebbe una potenza totale di 47 kW (197 CV) ed una coppia di 245 Nm.

Il tuner Honda poi si preoccuperebbe di preparare un adeguato kit estetico aerodinamico e molto leggero, incluso di nuovi freni e di un sistema di ammortizzatori regolabili.
Per il momento non si parla di produzione in serie, senza una chiara idea di quale potrebbe essere la domanda finale. Per questo il Goodwood Festival of Speed sarebbe una vetrina per capire la risposta del pubblico.

ARTICOLI CORRELATI