Hyundai Curb Concept

Hyundai presenta al Salone di Detroit una crossover che entra nel filone dei SUV sportivi: la Curb è un prototipo plausibile ed accattivante, destinato al pubblico giovane degli USA

Hyundai presenta al Salone di Detroit, per approdare successivmente anche al Motor Show di Bologna, la Curb Concept. Si tratta di una compatta sport utility dalla chiara attitudine sportiva. Il look convince al primo sguardo, e si rifà alle ultime tendenze di mercato. L’ispirazione arriva dalla Nissan Juke, anticonformista ed aggressiva mini SUV con ambizioni da coupè. Questo nuovo segmento è in pieno fermento, come testimonia il successo della recentissima Mini Countryman. Dal punto di vista del design, i montanti anteriori verniciati in nero sono il tratto più originale della vettura. L’abitacolo è futuribile, caratterizzato da sedili anteriori particolarmente sottili in modo da aumentare lo spazio per le gambe di chi siede sulla panchetta posteriore. Questo modello è il terzo ad adottare lo stile di design “scultura fluida” inaugurato con le nuove Hyundai Sonata ed Elantra. La Curb dividerà il palco con la Hyundai Veloster, altro prototipo in arrivo a Detroit nello stand della casa coreana.

ARTICOLI CORRELATI