USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Hyundai Elantra N: la berlina coreana mostra i muscoli

Prendendo spunto da look e dotazione della i20 e della i30, ora anche la Elantra può vantare una versione "N" nella sua gamma con motore 2.0 Litri turbo-compresso da 276 cavalli

Sono passati più di trent’anni dal suo debutto ufficiale sul mercato, ma solo nel 2021 è stata prodotta la sua prima, vera, versione sportiva ad alte prestazioni: dopo la i20, la i30 e la Kona, Hyundai ha deciso di “vitaminizzare” anche la sua berlina di lusso, la Elantra, che in questo modo arricchisce la propria gamma diventando Elantra N.

Rispetto all’allestimento di base ora l’elegantissima sudcoreana ha fatto spuntare denti e artigli, presentandosi con un look decisamente più muscoloso: le sue particolarità sono il paraurti anteriore più pronunciato e provvisto di prese d’aria più voluminose, le fiancate provviste di minigonne sportive e imponenti nervature e un retrotreno dove trova posto l’inedito diffusore assieme allo spoiler e a gruppi ottici ispirati al mondo delle corse. Il colore? Ovviamente il Blue Performance della divisione Hyundai Motorsport con dettagli in “rosso aragosta” sul profilo inferiore dello splitter anteriore, delle minigonne e dell’estrattore posteriore, nonchè sulle pinze dell’impianto frenante maggiorato da 14,1 pollici.

Hyundai Elantra N 2021

Nell’abitacolo i punti di forza della nuova Hyundai Elantra N sono il sistema infotainment specifico per l’utilizzo sportivo, con schermate dedicate per la visualizzazione della pressione della turbina, della coppia erogata e delle temperature di olio e acqua, e i sedili racing con rinforzi e loghi N, eventualmente abbassabili a richiesta nella seduta di 10 mm.

La vera “chicca” di questa berlina, tuttavia, è tutta nascosta sotto il cofano: rispetto alle unità di base la Elantra N offre agli appassionati un propulsore 2.0 Litri quattro cilindri turbo-compresso da 276 cavalli, gestiti da un cambio manuale a sei marce che, eventualmente, può essere sostituito con quello automatico a doppia frizione a otto rapporti. La potenza complessiva, inoltre, può essere ulteriormente aumentata fino a 285 CV grazie alla modalità di guida specifica “N Grin Shift“, che aggiunge quel tocco in più in grado di far staccare il tempo di 5,3 secondi nello scatto di accelerazione da o a 100 km/h.

Hyundai Elantra N 2021

Per gestire al meglio questo output prestazionale la Elantra N è inoltre equipaggiata con l’e-LSD, vale a dire un differenziale elettronico a slittamento limitato che aiuta a mantenere il grip con l’asfalto minimizzando i fenomeni di sottosterzo, un telaio più rigido in punti specifici che permette di sopportare in maniera più efficiente i carichi laterali in curva e un sistema di sospensioni elettroniche che regolano in tempo reale l’escursione degli ammortizzatori in base alle irregolarità dell’asfalto.

Per quanto riguarda prezzi e disponibilità, la nuova Hyundai Elantra N sarà inizialmente destinata al mercato sudcoreano e asiatico con debutto per la fine del 2021: l’arrivo in Europa, invece, avverrà solo successivamente e, ipoteticamente, entro il primo semestre del prossimo anno.

Hyundai Elantra N 2021

TUTTO SU Hyundai Elantra
Articoli più letti
RUOTE IN RETE