USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Infiniti Q80 Inspiration anticipa a Parigi il prossimo design Infiniti

A Parigi compare pure la futura ammiraglia Infiniti che avrà un sistema di assistenza alla guida, motori ibridi e tanta tecnologia con soluzioni estetiche ardite ed un abitacolo super lussuoso

Infiniti svela la Q80 Inspiration con cui sfida le ammiraglie più blasonate con un design innovativo tecnologia avanzata e comfort assoluto potendo contare sia sulla guida assistita che su propulsori ibridi di ultima generazione.

Infiniti Q80 è lunga 5052 millimetri (198,9 pollici), con un passo di 3103 mm (122,2 pollici) racchiuso fra ruote che ospitano cerchi in lega leggera da 22” a cinque doppi raggi. La sua posa risulta imponente con una larghezza di 2027 mm (79,8 pollici) e un’altezza di 1350 mm (53,1 pollici), giusto per non sfigurare davanti ad una Maserati o una ammiraglia Audi, BMW o Mercedes cercando di far dimenticare che è il marchio di lusso della felice Alleanza nippo-transalpina Renault Nissan …

“Dopo la Q30 Concept e la Q50 Eau Rouge, Infiniti è impaziente di presentare l’espressione massima dell’ampliamento della gamma,” anticipa Alfonso Albaisa, Executive Design Director di Infiniti. “Nella Q80 Inspiration abbiamo voluto catturare quella sensazione indimenticabile che si prova quando si sta per provare per la prima volta qualcosa di importante, qualcosa di stupendo, qualcosa che esprime un forte magnetismo.”

Sulla Infiniti Q80 Non ci sono specchietti sulle portiere che interrompono l’armonia estetica dell’inconfondibile profilo, il greenhouse a goccia che si estende sull’intera lunghezza del tetto è dotato di vetri isolanti leggeri e le sue portiere si aprono ‘ad armadio’, rivelando interamente lo stupendo abitacolo quando il conducente e i passeggeri salgono e scendono comodamente.

Una concept car d’impatto come la Q80 Inspiration stupisce anche internamente con l’abitacolo che è in grado di ospitare quattro persone in un ambiente estremamente stilizzato e personalizzato della migliore qualità. Fibra di carbonio, alluminio e pelle circondano chi è seduto nelle lussuose poltrone  “1 + 1 + 1 + 1”.

Progettato per sospensioni adattive avanzate, il telaio rigido e leggero si abbina ai vetri isolanti presenti tutt’intorno alla vettura e ad altri elementi fonoassorbenti per garantire una fra le migliori esperienze di guida e di viaggio.
Non ci resta che andare a Parigi per toccarla con mano: stay tuned !

Salone dell’auto di Parigi, tutte le novità

TUTTO SU Infiniti Q80
Articoli più letti
RUOTE IN RETE