USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Italia al centro: solo auto nazionali per le PA dal 2021

Riccardo Molinari, capogruppo della Lega alla Camera, ha proposto il rilancio dell’automotive nazionale incitando ad utilizzare auto italiane in tutte le pubbliche amministrazioni

In un periodo difficile come quello attuale a causa dell’emergenza Coronavirus, valorizzare la filiera produttiva nazionale deve essere una scelta che ogni cittadino italiano dovrebbe abbracciare senza la minima esitazione. Il 2020, purtroppo, è stato un anno difficile per tutti e anche il settore dell’automotive ha sofferto, il che rende l’appello di Riccardo Molinari, capogruppo della Lega alla Camera, un vero e proprio messaggio al fine di salvaguardare il nostro tanto caro “Made in Italy”.

Entrando nello specifico, Molinari ha presentato un emendamento alla legge di bilancio nel quale si esorta a rilanciare l’industria automobilistica tricolore stabilendo fermamente, attraverso un’apposita normativa, che tutte le pubbliche amministrazioni acquistino e utilizzino vetture prodotte esclusivamente in Italia. Ma non è tutto, perché nel suo post pubblicato su Facebook Riccardo Molinari ha chiesto anche che vengano creati specifici incentivi per i privati, al fine di rendere più conveniente l’acquisto dei nostri prodotti rispetto a quelli di provenienza estera.

Ho presentato un emendamento alla legge di bilancio con lo scopo di rilanciare lo sviluppo dell’automotive nazionale – spiega Molinari – Trovo che sia necessario che le Pubbliche Amministrazioni a partire da gennaio 2021 acquistino solo auto prodotte in Italia per aiutare un settore industriale fondamentale che conta su 250mila lavoratori. Inoltre chiediamo che venga istituito un contributo-rottamazione per incentivare l’acquisto di veicoli prodotti in Italia, per seguire quello che avviene in altri paesi europei”. Sicuramente un’ottima iniziativa… ma diventerà veramente realtà?

Ferrari F40

Sponsor

CUPRA Leon e-HYBRID plug-in
CUPRA Leon e-HYBRID plug-in
OFFERTA Da 265€ al mese. TAN 3,99% - TAEG 4,82%.

Sponsor

CUPRA Leon e-HYBRID plug-in
CUPRA Leon e-HYBRID plug-in
OFFERTA Da 265€ al mese. TAN 3,99% - TAEG 4,82%.

Sponsor

CUPRA Formentor
CUPRA Formentor
OFFERTA Da 31.250€. Richiedi preventivo qui.

Sponsor

CUPRA Formentor
CUPRA Formentor
OFFERTA Da 31.250€. Richiedi preventivo qui.

Sponsor

CUPRA Formentor
CUPRA Formentor
OFFERTA Da 31.250€. Richiedi preventivo qui.

Sponsor

CUPRA Leon e-HYBRID plug-in
CUPRA Leon e-HYBRID plug-in
OFFERTA Da 265€ al mese. TAN 3,99% - TAEG 4,82%.
Articoli più letti
RUOTE IN RETE