Jaguar Land Rover insieme a Mennekes per la mobilità elettrica

Il marchio britannico ha siglato una partnership con il brand leader nell'erogazione di energia elettrica Mennekes. L'accordo prevede oltre 200 punti di ricarica in Italia presso le concessionarie della rete ufficiale

La mobilità elettrica ha fatto grandi passi negli ultimi anni ma il salto più sostanziale è destinato ad arrivare nei prossimi tempi. Ogni brand degno di nota, ormai, è al lavoro su una gamma esclusivamente elettrica. Jaguar Land Rover, a cominciare dall’apprezzatissimo SUV I-Pace, ha stretto un accordo con Mennekes che prevede l’installazione di oltre 200 punti di ricarica sparsi tra la rete di concessionari del marchio e le relative officine autorizzate.

Un solido punto di partenza per entrambe le società, che puntano ad elettrificare la penisola con un servizio rapido e di qualità. Al momento Mennekes è il punto di riferimento per le ricariche rapide, indispensabili alla maggior parte degli utilizzatori di auto elettriche.

Mentre in quest’ultimo caso la società teutonica fornisce esclusivamente il connettore (da svariate centinaia di euro), con Jaguar Land Rover il progetto di Mennekes è più ambizioso: consiste, infatti, nell’installare l’intera stazione di ricarica.

Verso il futuro

Jaguar Land Rover 2018

Nonostante una storia che parte da lontano, 80 anni fa, Mennekes sta vivendo il proprio momento d’oro: Marco Di Carlo, Business Development Manager e-mobility, spiega: “la nostra mission è quella di far progredire la mobilità elettrica, rendendola sempre più fruibile. Siamo davvero orgogliosi di essere al fianco di Jaguar Land Rover e di supportare questa importante iniziativa privata, certi che rappresenti un ulteriore e significativo impulso per far progredire la mobilità elettrica in Italia”. Anche per questo, infondo, Mennekes ha cambiato il proprio claim in Charge Up Your Day.

Claudio Marcolongo, Network Development Manager di Jaguar & Land Rover Italia, ha replicato: “Jaguar Land Rover Italia, nell’ambito del progetto di elettrificazione della propria rete di concessionari e riparatori autorizzati, ha stretto un accordo con Mennekes per la fornitura di apparecchi di ricarica AC, sia wall box, sia colonnine. La scelta è ricaduta su Mennekes per la qualità degli apparecchi di ricarica e per la dinamicità e velocità di fornitura messa a disposizione. Siamo fiduciosi che questo progetto possa aprire a future collaborazioni improntate allo sviluppo dell’e-mobility”.

ARTICOLI CORRELATI