Jaguar XF MY2014

Presentata la berlina Jaguar XF MY 2014, che rispetto alle precedenti versioni vanta poche modifiche estetiche ma novità meccaniche di tutto riguardo, prima fra tutte il propulsore 4 cilindri 2.2 D capace di 163 CV e consumi di 4,9 l/100 km

Rispetto alla precedente versione, la nuova Jaguar XF MY 2014 non presenta differenze estetiche eclatanti, ma tiene in serbo le novità per la parte meccanica. La più interessante è ovviamente il motore 4 cilindri 2.2 D da 163 CV i cui consumi si attestano sui 4,9 l/100 km, che va ad affiancarsi allo step di maggiore potenza dello stesso propulsore 2.2 D, quello da 200 CV. La gamma viene poi completata dal propulsore 3.0 V6 turbodiesel da 240 CV o 275 CV. Ma questa nuova unità non è l’unica innovazione rispetto alla precedente generazione, visto che la nuova Jaguar XF presenta anche il sistema start/stop su tutti i motori V6 e V8. Inoltre, tutte le versioni hanno a disposizione il cambio automatico a 8 marce.

Le novità proseguono con l’impianto audio Meridian (che troviamo anche sull’ammiraglia Jaguar XJ Ultimate) e nuove funzionalità dei sistemi di infotainment che ne permettono un utilizzo più intuitivo ed immediato. Ma torniamo a parlare del motore 2.2 D da 163 CV. Come detto i consumi di carburante si fermano a soli 4,9 l/100 km mentre le emissioni di CO2 sono di 129 g/km, ovvero il 10% in meno rispetto alla precedente XF. Ma anche la versione da 200 CV si dimostra più efficiente, con consumi di 5,1 l/100 km e 135 g/km di emissioni di CO2.

I sistemi audio Meridian sono opzionali e sono disponibili con potenze da 380 e 825 watt con amplificatori multicanale, software Digital Signal Processing e fino a 17 altoparlanti. Ora il navigatore, migliorato, presenta l’opzione Eco Route che permette di impostare il percorso ottimizzando i consumi e riducendoli al minimo. C’è poi la funzione Dynamic Zoom che ingrandisce la visione  in prossimità di un incrocio. Inedita è invece la Avoid Area (letteralmente la Zona da Evitare), interessante funzione che memorizza i punti critici di un percorso permettendo eventualmente di aggirarli.

ARTICOLI CORRELATI