Jeep Grand Cherokee consegnate ai giocatori della Juventus

Allo Juventus Stadium si è svolta la cerimonia di consegna di 27 Jeep Grand Cherokee ai giocatori della squadra bianconera e del Mister, Antonio Conte. Le vetture sono in livrea total white o total black, in omaggio ai colori sociali della Juventus

Si è svolta all’interno dello Juventus Stadium di Torino la cerimonia di consegna di ben 27 Jeep Grand Cherokee (nella versiona top di gamma Summit) ai giocatori della Juventus ed al Mister Antonio Conte. Le chiavi delle eleganti e potenti Grand Cherokee sono state date ai giocatori bianconeri da cinquanta dipendenti del Gruppo Fiat.

Dopo Real Madrid, Barcellona e Milan accompagnate da Audi e dall’Internazionale accompagnata da Volvo, è dunque il turno della squadra torinese e dei suoi giocatori, guidati splendidamente (la Juve è prima in campionato  davanti a Roma e Napoli) da Antonio Conte. Tutte le Jeep Grand Cherokee consegnate alla Juventus sono contraddistinte dalla livrea total White o total Black, un chiaro omaggio nei confronti dei colori sociali della squadra più scudettata d’Italia.

La Grand Cherokee Summit è equipaggiata con il propulsore turbodiesel 3.0 litri V6 ad iniezione diretta elettronica Common Rail con tecnologia Multijet II abbinato al cambio automatico ad otto rapporti. La sua potenza massima è di 250 CV a 4.000 giri/min mentre la coppia massima è pari a 570 Nm a 2.000 giri/min.

ARTICOLI CORRELATI