Jeep Grand Cherokee foto spia del suv in versione definitiva

Il restyling del maxi suv americano è atteso al NAIAS, il Salone dell'Auto di Detroit, a gennaio 2013 come modello 2014

Jeep Grand Cherokee presentato al NAIAS 2013
Al NAIAS di Detroit, il Salone Internazionale dell’Auto di Detroit che si svolge dal 14 al 27 gennaio 2013, è attesa l’anteprima mondiale della nuova generazione del suv Jeep Grand Cherokee, presentato come modello 2014.

Foto spia del nuovo Jeep Grand Cherokee
Jeep Grand Cherokee è uno dei suv più venduti, forte dell’esperienza del marchio americano nella costruzione di fuoristrada e 4×4.
Il nostro cacciatore di tester è riuscito a sorprendere un muletto durante uno degli ultimi test di affidabilità lungo le strade americane. Quello fotografato non ha alcuna copertura a coprirne le forme: possiamo quindi parlare di versione definitiva – fatti salvi eventuali ritocchi – di Jeep Grand Cherokee.
Rispetto al modello attualmente in commercio, si nota come il lavoro dei designer si sia concentrato sui gruppi ottici, più stilizzati ed arricchiti con luci a LED, sia all’anteriore che al posteriore.
La griglia è stata ridisegnata e, nella parte inferiore della griglia, si intravede la sfera di una videocamera che, con ogni probabilità, è a supporto di uno dei sistemi di sicurezza che equipaggiano la Jeep Grand Cherokee.
Per quanto riguarda i motori, l’influenza di Fiat si fa sentire: infatti, sono previsti nuovi motori diesel, tra i quali il 3.0 V6 CRD turbodiesel ed una nuova trasmissione automatica sequenziale ZF ad otto rapporti, abbinata sia ai propulsori dedicati sia al mercato del Nord America che dell’Europa.

ARTICOLI CORRELATI