USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Kia Stinger 2022: più potente, tecnologica e bella da vedere

Dopo il restyling 2021, il marchio sudcoreano ha annunciato un ulteriore aggiornamento per la Stinger, rifinito sotto diversi aspetti... ma anche nel prezzo finale di acquisto

La Kia Stinger si rinnova… anzi, si è già rinnovata a dire la verità: nell’estate dello scorso anno, infatti, la Casa sudcoreana aveva presentato l’attuale Model Year 2021, rifinito sia a livello estetico che meccanico con due sole motorizzazioni disponibili in gamma, vale a dire il V6 a doppio turbo-compressore da 3.3 Litri, 365 cavalli e 510 Nm di coppia massima e il più piccolo 2.0 Litri da 255 CV.

Un’unità abbinata già di serie al cambio automatico e, a scelta, alla trazione posteriore o integrale, che spinge uno chassis rivisto nei gruppi ottici posteriori (con dieci LED per parte degli indicatori di direzione a forma di “bandiera a scacchi”), nei terminali di scarico (più grandi per la versione sportiva GT), nei cerchi da 18 o 19” e nella nuova tinta per la carrozzeria Verde Ascot con pacchetto opzionale Dark, caratterizzato dal diffusore posteriore nero lucido e dallo specifico logo sul retrotreno della vettura.

Kia Stinger restyling 2021

Insomma, con questi presupposti l’attuale Kia Stinger si propone come una berlina dal gusto sportivo molto affascinante e interessante, che a quanto pare però riceverà entro l’anno prossimo un ulteriore “upgrade” della sua dotazione al fine di renderla “ancora più potente, tecnologica e bella da vedere“. Queste parole sono state pronunciate direttamente da mamma Kia, che ha recentemente lanciato un immagine teaser che rivela solo parzialmente tutte le novità a cui ci stiamo riferendo.

Le voci di corridoio, invece, parlano di un inedito propulsore sempre a turbina da 2.5 Litri da ben 300 cavalli, che andrebbe a sostituire l’attuale 2.0 come base di partenza in listino. Confermato, invece, il top di gamma V6, che allo stesso tempo dovrebbe ricevere un piccolo “boost” di potenza per renderlo ancora più prestazionale in termini di velocità massima e scatto sui 100 metri da fermo. Sotto il profilo estetico, invece, gli appassionati dovrebbero trovare una firma luminosa anteriore rinnovata proprio come la griglia e il paraurti, assieme a un nuovo sistema infotainment (da 10,25”) e a un quadro strumenti completamente digitale da 4,2 pollici.

I prezzi? Anche qui le anticipazioni sono tutte da confermare: le ipotesi più accreditate, tuttavia, identificano il modello base con un costo in partenza da almeno 40mila Euro, mentre il top di gamma dovrebbe raggiungere addirittura quota 64mila – con tanto di pacchetto sportivo con finiture in carbonio, cerchi neri e spoiler posteriore dedicato. Quando avremo informazioni più certe vi aggiorneremo: stay tuned!

Kia Stinger restyling 2021

TUTTO SU Kia Stinger
Articoli più letti
RUOTE IN RETE