USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Kia Stonic 2021: mild-hybrid a 48V in arrivo a settembre

Kia Stonic si rinnova e lo fa rivoluzionando ciò che scalpita sotto il cofano: la scelta è quella di un tre cilindri benzina con tecnologia mild-hybrid, con potenze da 100 e 120 CV

E’ tempo di aggiornamenti anche per il B-SUV di casa Kia: stiamo parlando della Stonic, che a partire dal terzo trimestre del 2020 (quindi da settembre) debutterà sul mercato con un Model Year 2021 davvero ricco di novità, a partire dall’inedita motorizzazione a tecnologia mild-hybrid che accompagnerà il debutto del nuovo cambio manuale di tipo “clutch-by-wire”. Grande attenzione anche per la dotazione di bordo, che potrà contare su un rinnovato sistema infotainment assieme agli utilissimi aiuti elettronici ADAS di livello 2, volti a un’automazione sempre più importante dell’esperienza di guida a favore del guidatore.

KIA STONIC 2021: LARGO ALL’IBRIDO

Come già anticipato, la novità più importante per la Kia Stonic 2021 è rivolta verso l’elettrificazione dei suoi propulsori: la gamma motori del SUV coreano vede l’introduzione della versione mild-hybrid EcoDynamics+, composta da una variante profondamente rivista del 1.0 T-GDi tre cilindri turbo-benzina con tecnologia Smartstream ad iniezione diretta. Un’unità da oggi associata a un sistema MHEV da 48V, provvisto di alternatore/starter e di un pacco batterie agli ioni di litio, che insieme riescono ad erogare una potenza complessiva che varia da 100 a 120 CV a seconda dell’allestimento scelto.

Questa motorizzazione, inoltre, vedrà l’introduzione anche del nuovo cambio manuale iMT di tipo “clutch-by-wire”, che sostituisce il classico sistema meccanico di comunicazione tra il pedale della frizione e il cilindro principale con un dispositivo elettronico capace di gestire autonomamente il funzionamento del sistema. Tutto è all’insegna dell’efficienza e della riduzione dei consumi, come testimoniano, tra le altre cose, l’uscita di scena del propulsore diesel da 116 CV e l’arrivo della tecnologia Smartstream sulle altre motorizzazioni presenti in gamma, vale a dire il T-GDi a benzina da 100 CV e l’unità aspirata da 1.2 Litri da 89 CV disponibile anche nella doppia alimentazione benzina-GPL.

Kia Stonic 2021

KIA STONIC 2021: TECNOLOGICA E SEMPRE PIÙ SICURA

Oltre all’ibrido, il Model Year 2021 della Kia Stonic sarà caratterizzato da un deciso incremento del livello tecnologico della sua dotazione di bordo: tutto ruoterà attorno al sistema infotainment UVO Connect Phase II, contraddistinto dal quadro strumenti digitale da 4,2” e dallo schermo centrale da 8” ad alta risoluzione, compatibile con Apple CarPlay e Android Auto e capace di visualizzare tutte le informazioni più importanti mentre si sta guidando. Dalle condizioni del traffico in tempo reale e alle previsioni del meteo, fino alla disponibilità di parcheggi e al prezzo del carburante nelle vicinanze, il tutto gestibile anche tramite l’app dedicata UVO.

Sul fronte sicurezza, Kia Stonic 2021 non delude le aspettative e fornisce una serie di aiuti per il guidatore davvero preziosi in ogni condizione di guida. I più importanti sono: l’assistente che serve ad evitare le collisioni grazie al riconoscimento di pedoni, ciclisti e altri veicoli, il mantenimento della corsia, il monitoraggio dell’attenzione del pilota, l’avviso di collisione nei punti ciechi, l’avviso intelligente per i limiti di velocità, il controllo automatico della velocità e l’assistenza LFA, che gestisce autonomamente acceleratore, freno e sterzo a seconda delle condizioni stradali del momento.

KIA STONIC 2021: PROPRIO COME LA VUOI TU

Per quanto riguarda l’estetica, la nuova Kia Stonic 2021 rimane sostanzialmente invariata rispetto al Model Year precedente: le uniche differenze sono i nuovi gruppi ottici a LED e i cerchi da 16 pollici per l’allestimento GT Line. Grandi novità, invece, a livello di personalizzazione: ora il SUV coreano può contare su due nuove tinte per gli esterni (Perennial Grey e Sporty Blue), che assieme alla possibilità di associare il tetto bicolore determinano 20 combinazioni cromatiche tra cui scegliere per l’utente finale. Davvero niente male!

Kia Stonic 2021

TAGS:
TUTTO SU Kia Stonic
Articoli più letti
RUOTE IN RETE