La Car of the Year 2018 secondo Jeremy Clarckson è italiana

Jeremy Clarckson ha eletto quella che secondo lui è l'auto dell'anno, la Car of the Year 2018. Si tratta di una macchina Made in Italy: ecco quale e perché

Jeremy Clarckson ha eletto quella che a suo parere è la Car of the Year 2018: niente favori, niente giuria sconosciuta né schemi da rispettare. Così la macchina dell’anno per il conduttore britannico è la Lamborghini Huracán Performante. La supercar di Sant’Agata Bolognese ha spiccato nettamente sulle altre vetture messe alla prova da Jeremy Clarckson nell’ultimo anno.

“Questa è la macchina che mi ha conquistato più di ogni altra. Ci entri e non sai esattamente cosa ti stia passando per la testa, ma è qualcosa che ti solletica, qualcosa di buono.” ha raccontato Clarckson durante la premiazione avvenuta a Londra tramite il Sunday Times, per il quale il presentatore cura da anni una rubrica sui motori “C’è qualcosa difficile da descrivere in quella macchina. Non è la velocità e nemmeno il design. Ma una sensazione che solo lei, negli ultimi dodici mesi, ha saputo trasmettermi. E questa macchina è la Lamborghini Huracán Performante.”

La Lamborghini Huracán Performante è una delle ultime vetture presentate dalla maison bolognese. Nonostante Clarckson abbia parlato della versione Coupé, l’ultima arrivata in gamma è la variante Spyder. Ancora una volta l’auto riprende il nome di un toro da combattimento spagnolo e si avvale del meglio della tecnologia utilizzata in Lamborghini.

L’auto è infatti spinta da un V10 da 5,2 litri aspirato con 631CV e 600Nm di coppia, per uno scatto da 0 a 100Km/h in soli 2,9 secondi per poi raggiungere una velocità massima di 325Km/h. Tecnicamente poi si aggiunge la trazione integrale, un ESC ad alte prestazioni -comprendente sospensioni e sterzo- e l’Aerodinamica attiva denominata ALA, grazie alla quale l’auto raggiunge prestazioni ancora più elevate.

Jeremy Clarckson ha consegnato il premio al Direttore del Dipartimento Ricerca e Sviluppo di Lamborghini, Maurizio Reggiani, in foto.

ARTICOLI CORRELATI