Aventador

Lamborghini Aventador

VOTO 5/5 su 15 voti
CLICCA E VOTA
Grazie per il tuo voto!
Hai già votato!
Aventador

Lamborghini Aventador è una sportiva e potente supercar a due posti, dotata di scocca in fibra di carbonio e tecnologia all'avanguardia

STORIA DEL MODELLO

La sportiva Lamborghini Aventador viene presentata al Salone di Ginevra nel 2011 per sostituire Lamborghini Murciélago. Il suo nome rimanda, come da tradizione, a quello di un toro da combattimento e il suo design richiama quello di Murciélago ma anche quello della fuoriserie Lamborghini Reventón del 2007. Nel 2012 la casa ne presenta anche la versione Roadster, identica alla coupé dal punto di vista meccanico e nell’adozione del motore a 12 cilindri, ma dotata di un tettuccio formato da due leggeri pannelli in fibra di carbonio riponibili nel bagagliaio anteriore. Nel 2013 la vettura viene aggiornata per essere meno inquinante con un sistema Start&Stop e con la disattivazione di 6 dei cilindri alle velocità inferiori ai 135 km/h. Nel 2016 viene svelata Lamborghini Aventador S, restyling che adotta un motore ancora più potente e, per la prima volta su una vettura della casa del toro, le quattro ruote sterzanti unite alla trazione integrale permanente. Di Lamborghini Aventador sono state prodotte diverse edizioni speciali in serie limitata.

CARATTERISTICHE

Lamborghini Aventador è il primo modello della casa con scocca in fibra di carbonio, materiale che, insieme all’alluminio, è impiegato anche nella carrozzeria. La linea è grintosa ma filante, studiata per ottenere risultati eccezionali dal punto di vista aerodinamico: a questo scopo è nato, ad esempio, l’alettone posteriore a incidenza variabile, che cambia inclinazione in base alla velocità o sparisce, quando non serve, nella carrozzeria. I 12 cilindri del motore, insieme alla trazione integrale, trasferiscono al suolo una potenza che supera abbondantemente i 700 CV e che può essere distribuita in maniera variabile a seconda delle preferenze del guidatore. La variante Roadster mantiene le porte che si aprono verso l’alto della coupé ma ha i montanti del parabrezza di diverso disegno, così come il cofano posteriore, che lascia il motore a vista. Le prestazioni sono invariate perché la versione aperta è poco più pesante.

A CHI LA CONSIGLIAMO

Lamborghini Aventador è la vettura per chi cerca l’avanguardia pura nella tecnologia: i materiali leggeri utilizzati per la costruzione e la presenza di un motore dalla potenza mostruosa ne fanno un oggetto del desiderio per gli amanti delle supercar. Come su ogni vettura di questo livello, non mancano le possibilità di personalizzazione sia dal punto di vista estetico che della tecnologia di bordo.

ULTIMI ARTICOLI Lamborghini Aventador