USATA
cerca auto nuove
NUOVA

La Citroën 2CV di James Bond festeggia il suo 40° anniversario

A 40 anni di distanza dalla sua apparizione nel film "Solo per i tuoi occhi", questa speciale 2CV è ancora una delle serie limitate più rare e ricercate dagli appassionati

Se la Charleston quasi-nuova che vi abbiamo proposto a giugno non era abbastanza esclusiva per voi, allora quella in versione “007” saprà sicuramente soddisfare i vostri desideri: la Citroën 2CV è una di quelle vetture intramontabili e senza tempo che hanno fatto breccia nel cuore degli appassionati e che, proprio per questi motivi, è stata scelta nel 1981 per un folle inseguimento in Spagna durante le riprese del film “Solo per i tuoi occhi” con Roger Moore e Carole Bouquet.

Si trattava della 12° pellicola della saga di James Bond, durante la quale la 2CV in questione si è presentata sotto i riflettori con uno speciale allestimento “6 Club Giallo Mimosa AC 333” provvisto di telaio rinforzato e motore a quattro cilindri opportunamente rivisto nel sistema di scarico per mantenere il suono distintivo del modello di serie.

Da quel primo esemplare il marchio francese ne produsse una serie limitata a 500 unità, che potevano contare sulla più intensa colorazione gialla Hélios AC 336 con capote nera, fari anteriori rettangolari e adesivi che includevano la scritta 007 (con l’ultimo numero corredato da una pistola stilizzata) sulle portiere, sul cofano motore e sul portellone del bagagliaio. Alla consegna presso i concessionari, inoltre, i clienti potevano applicare anche le decalcomanie che riproducevano i fori dei proiettili, seguendo uno schema non predefinito che rendevano ogni esemplare unico rispetto a tutti gli altri.

I primi modelli di questa serie limitata furono presentati insieme a Moore e Bouquet a Place Vendôme a Parigi nell’ottobre 1981, mentre durante le riprese del film ne furono utilizzati tre (due per l’inseguimento e uno per le scene interne) modificati a livello di motore e a livello di telaio su base Ami Super con scarichi e roll-bar specifici. Le meccanica, in realtà, proveniva da una GS e il propulsore aveva una cilindrata di 1015 cc che garantiva prestazioni nettamente superiori a quello standard: per questo motivo fu necessario rielaborare il sound per renderlo simile a quello della 2CV.

Oggi della Citroën 2CV in versione James Bond rimangono solamente una decina di esemplari in perfette condizioni, il che la rendono ancora più esclusiva e leggendaria rispetto a tutte le altre!

TUTTO SU Citroen
Articoli più letti
RUOTE IN RETE