Lamborghini Huracàn LP 610-4 Avio: tributo all’aeronautica

Edizione limitata e dedicata al mondo dell'aeronautica per la Lamborghini Huracàn LP 610-4 Avio, presente insieme alla Centenario al Salone di Ginevra.

Al Salone di Ginevra 2016, Lamborghini presenta la Huracàn LP 610-4 Avio. La vettura, che è stata messa in secondo piano dalla Centenario, è disponibile in edizione limitata a 250 esemplari. Le caratteristiche che la contraddistinguono dalla Huracàn LP 610-4 standard, sono: le strisce che attraversano la carrozzeria e i particolari verniciati di bianco o grigio, a seconda del colore della carrozzeria. Sono disponibili anche nuove tonalità: Grigio Falco, Blu Grifo, Grigio Nibbio, Grigio Vulcano e Verde Turbine. Il motore è quello delle altre Huracàn, un 5.2 V10 aspirato da 610 CV, con il cambio a doppia frizione a 7 rapporti.

Lo scatto da 0 a 100 km/h avviene in 3,2 secondi e velocità massima è superiore ai 325 km/h. All’interno nel pannello porta è riportato il logo L63. La L ovviamente indica il nome Lamborghini, mentre il 63 è riferito all’anno nel quale Ferruccio Lamborghini fondò la casa, appunto il 1963. Tra la lettera e il numero vi è inoltre lo stemma tricolore utilizzato in aeronautica per indicare la nazionalità. Sempre parlando di interni, ci sono pelle nera e Alcantara, con una trama incisa al laser per creare un motivo esagonale.

ARTICOLI CORRELATI