Lamborghini Huracan Spyder, la versione Performante da 640CV

Sorpresa durante alcuni test la versione Performante di Lamborghini Huracan Spyder, che debutterà a breve sul mercato per affiancare la coupé in questa declinazione ancora più prestazionale.

Il nostro fotografo è riuscito ad immortalare la nuova Lamborghini Huracan Spyder Performante, versione estrema che andrà ad affiancarsi al Coupé presentato all’ultimo Salone di Ginevra (qui l’approfondimento).

Le doti bellicose della Huracan Performante coinvolgono allo stesso modo reparto motoristico e comparto tecnico: Il V10 di cui è dotata la Performante è il più potente mai concepito da Lamborghini, capace di sviluppare 640CV ad 8.000 giri e 600Nm di coppia massima a 6.500.

Questo si traduce, per la versione coperta, in uno zero a cento in 2,9 secondi, grazie anche al 70% della coppia motrice erogato già a 1.000 giri.

Gli ingegneri di Sant’Agata Bolognese hanno lavorato a fondo per sviluppare il Forged Composites: si tratta di un materiale particolarmente leggero e resistente, brevettato da Lamborghini e basato sulla fibra di carbonio, che ha permesso una notevole riduzione di peso per la Huracan Performante. Senza dubbio il Forged Composites verrà utilizzato anche sulla Huracan Spyder Performante che, c’è da dire, ha 100 chili di peso in più rispetto alla Coupé.

Interessante poi il sistema ALA, che verrà utilizzato -a giudicare dalle foto- anche sulla Huracan Spyder Performante. Si tratta di aerodinamica attiva, che permette di offrire la massima penetrazione dell’aria in fase di accelerazione e la miglior stabilità in curva grazie a flap e spoiler dinamici.

Ancora non sappiamo con esattezza quando la nuova Spyder del Toro verrà presentata al pubblico, ma se dovessimo scommettere un centesimo punteremmo sul Salone di Francoforte 2017.

ARTICOLI CORRELATI