USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Land Rover Range Rover 7 posti

La casa inglese, di proprietà dell'inglese Tata, sta pensando di inserire un nuovo modello tra la nuova Evoque e la Sport

Land Rover, secondo Carl-Peter Forster, boss di Tata, ha un tremendo potenziale di crescita e ha il bisogno di inserirsi in più segmenti di mercato e potrebbe anche costruire auto al di fuori il Regno Unito.

E il primo passo dei tecnici inglesi dopo le parole del loro capo, incoraggiati anche dalle prime ottime impressioni sulla nuovissima Evoque, potrebbe essere una nuova Range Rover da 7 posti, che andrebbe ad occupare una spazio proprio tra la Evoque e la Range Rover Sport, creando un nuovo modello di nicchia già individuato dalla BMW X4.

Il suo costo si dovrebbe aggirare tra €40.000 e €55.000, cioè in mezzo la Evoque e la Sport ma lo sviluppo è ancora a uno stadio embrionale e Land Rover deve ancora definire la filosofia di questa vettura, che dovrà avere un’offerta che si differenzi nettamente dalle esistenti vetture del marchio inglese.
In comune avrà la componentistica delle future Land Rover che daranno un forte contributo alla riduzione delle emissioni diCO2.

La strategia per Range Rover fa parte di un piano ambizioso voluto dall’A.D. Forster, secondo il quale non si dovrebbero presentare nuovi modelli ma sfruttare gli esistenti rilanciandoli con differenti motorizzazioni, per esempio motori sia benzina che diesel più piccoli oppure una trazione ibrida, in modo così anche da ridurre i costi di produzione.
Questa visione coinvolge anche l’altro marchio del gruppo Tata, Jaguar, che dovrebbe condividere più componenti con Land Rover, come la struttura in alluminio dell’attuale Jaguar XJ per il nuovo modello di Range Rover che uscirà nel 2013.

SPECIALE
TUTTO SU Land Rover Range Rover
Articoli più letti
RUOTE IN RETE