USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Mercedes-AMG: giù il velo dalla GT 73e plug-in

Grazie alla combinazione tra un motore 4.0 litri V8 biturbo e uno elettrico (per una potenza di oltre 800 CV) la Mercedes-AMG GT 73e plug-in è in grado di scattare da 0 a 100 km/h in meno di tre secondi

Con l’avvicinarsi dell’inizio del Salone di Monaco sale l’attesa per le novità che verranno presentate durante la kermesse bavarese. Le vetture con motori elettrici o ibridi avranno i fari puntati addosso perché la sfida tra le varie case si è spostata anche su questo terreno. Mercedes-AMG dirà la sua, ma senza snaturarsi, mostrando la GT 73e plug-in.

Mercedes-AMG GT 73e plug-in: le caratteristiche

Proprio così, perché la Mercedes-AMG GT 73e plug-in non sarà soltanto una vettura con motore ibrido, sarà un’automobile che metterà le prestazioni al centro del progetto. Questa muscolosa coupé quattro porte avrà anche il compito di segnare, in parte, la strada per le scelte future del brand. Venendo ai dati tecnici, la GT 73e plug-in sarà dotata di un motore da 4.0 litri V8 biturbo già in uso sill’AMG GT 63, ma abbinato però a un motore elettrico posteriore che dovrebbe garantire una potenza massima di 816 CV e 1.000 Nm di coppia massima.

Con questi valori il muro dei tre secondi per scattare da 0 a 100 km/h potrebbe essere infranto senza eccessivi patemi. Secondo quanto to abbiamo potuto apprendere questa power unit avrà degli sviluppi futuri e dovrete essere utilizzata anche su altri modelli della casa Stoccarda come, ad esempio, la nuova Mercedes-Benz Classe S e la Mercedes-AMG SL.

TAGS:
TUTTO SU Mercedes AMG
Articoli più letti
RUOTE IN RETE