Mercedes AMG GLE 63 Coupé by Lumma, mostro da 640 CV

La Mercedes-AMG GLE 63 Coupé non basta ai ragazzi di Lumma, che donano alla vettura tedesca un nuovo kit estetico e tanta potenza extra, portandola a ben 640 CV

I 577 CV della versione di serie della Mercedes-AMG GLE 63 Coupé non sono sufficienti a placare la brama di velocità dei ragazzi di Lumma, che rivedono la vettura tedesca e le donano non soltanto un aggressivo kit estetico ma anche tanta potenza aggiuntiva. La carrozzeria è più nervosa e “cattiva”: vanta prese d’aria maggiorate, minigonne in grado di allargare l’auto di 50 mm per lato e paraurti inediti. A completare il look grintoso ci pensano gli enormi cerchi in lega da 24 pollici firmati Vredestein.

Novità anche per quanto riguarda gli interni, per i quali è stato fatto largo uso di legni pregiati, pelle e fibra di carbonio. Le principali novità di questa Mercedes-AMG GLE 63 Coupé by Lumma riguardano tuttavia gli aspetti meccanici. Sotto il cofano trova posto il “solito” motore da 5.5 litri biturbo a benzina, la cui potenza passa da 577 CV a 640 CV. Non è dato sapere se il tempo di scatto da 0 a 100 km/h migliori rispetto ai 4,2 secondi della versione di serie.  Molto probabile, così come maggiore dovrebbe essere la velocità massima. Non è stato comunicato il prezzo di queste modifiche. La Mercedes-AMG GLE 63 Coupé sarà presente anche al Salone di Fracoforte 2015.

TAGS:
ARTICOLI CORRELATI