Mercedes CLA long test drive

La nuova Mercedes CLA, sorella berlina della Classe A, con motore diesel da 170 CV è la protagonista della nostra prova su strada. Il prezzo di listino è di 40.630 euro in allestimento Sport, con il quattro cilindri a gasolio che si rivela ottimo per consumi e prestazioni

Mercedes CLA prova su strada
Abbiamo provato su strada la Mercedes CLA 220 CDI Automatic Sport con motore a gasolio da 2.143 cm³ e 170 CV di potenza, una berlina il cui prezzo a listino in questa versione è di 40.630 euro, nonostante l’entry level parta da un costo di 29.900 euro per la 180 a benzina. Il listino completo prevede tuttavia la presenza di ben quattro propulsori, tre benzina ed un diesel, quello appunto da noi provato. I benzina sono il 1.8 da 122 CV, il 2.0 da 156 CV ed il 2.5 da 211 CV, mentre il gasolio è il 2.1 da 170 puledri.

Caratteristiche della CLA
Prezzi che appaiono congrui se pensiamo che la Mercedes CLA è un sorta di CLS in scala ridotta, ma anche in virtù dei prezzi delle maggiori concorrenti, soprattutto delle vetture marchiate Audi e BMW. Le linee del padiglione si fondono in maniera egregia con quelle del bagagliaio, donando alla Mercedes CLA un look estremamente gradevole e dinamico, anche se il prezzo da pagare lo si scopre nel momento in cui saliamo a bordo posteriormente, un’operazione non troppo agevole. Bisogna infatti prestare un po’ di attenzione a non picchiare con la testa sul bordo del tetto, ma una volta che ci si è adattati a questa particolarità del corpo vettura della CLA, scopriamo una vettura dove i pregi sono di gran lunga superiori ai piccoli difetti che comunque esistono.

Interni della Mercedes CLA

Chi è seduto posteriormente potrebbe dunque essere un po’ sacrificato, specie se di alta statura, ma anteriormente invece si viaggia comodissimi e si possono apprezzare in toto il comfort e l’eleganza che pervadono l’abitacolo della Mercedes CLA, sempre che non optiate per i sedili sportivi sagomati che rendono poco confortevole il viaggio al vostro compagno, mentre voi vi sentite dei leoni a cui manca solo il casco! Se è vero che la zona anteriore riprende appieno quella della Mercedes Classe A, bisogna altresì sottolineare come la strumentazione sia lievemente differente ed ancora più ricercata. Una volta seduti al posto di guida notiamo come la strumentazione stessa necessiti di qualche minuto per essere compresa a fondo, basti pensare ad esempio al comando del freno a mano o a quello dei tergicristalli che troviamo inglobato sulla sinistra nel devioluci. Soluzioni particolari ed innovative che però non sempre si rivelano comodissime, almeno finchè ci si è presa la mano. La plancia è invece caratterizzata dal display dell’impianto multimediale che proietta anche le immagini della telecamera posteriore, la cui definizione è davvero eccellente.

Prestazioni
Acceso il motore quattro cilindri a gasolio della Mercedes CLA apprezziamo già dopo poche centinaia di metri come la berlina tedesca sia una vettura dal carattere sportiveggiante, brillante nelle prestazioni ma non troppo esigente in quanto a consumi. L’altissimo livello di penetrazione aerodinamica garantisce poi una quasi totale assenza di rumori e fruscii, ma anche le vibrazioni sono quasi totalmente assenti anche alle alte velocità. Ma il punto forte del 2.1 litri diesel è la spinta che riesce a fornire anche a bassi regimi, grazie ad una coppia assai generosa ma che si accontenta di consumi relativamente contenuti, almeno per il segmento di appartenenza. Che i regimi siano bassi oppure che si tocchino alte velocità, i consumi rimangono contenuti in ogni situazione, grazie anche ad un cambio 7G-Dct davvero ben studiato.

A bordo della Mercedes CLA
Provata su strada sia in città che in autostrada e soprattutto nell’extraurbano. la CLA si è comportata ovunque egregiamente pur mostrando di essere una straordinaria stradista con consumi incredibili viaggiando a 120/130 orari. Lo sterzo progressivo ci ha convinto pienamente, al pari del cambio con un sistema frenante molto efficace segnalando che la CLA è nata per ospitare anche l’esuberate AMG che vanta una cavalleria esagerata e quindi i 170 CV del nostro turbodiesel sono ben domati dal telaio di questa tedesca di razza.

La Mercedes CLA è a nostro  avviso un’auto in generale davvero ben riuscita, che coniuga un prezzo accessibile (non popolare, ma nemmeno esagerato) a contenuti da vera premium. Forse più adatta a chi cerca un’auto sportiva nel look e nelle prestazioni piuttosto che a quel tipo di clientela che mette il comfort al primo posto. Se invece ci si vuole orientare su una coupè quattro porte, allora la CLA è davvero l’auto perfetta e non mancherà di catturare gli sguardi dei passanti, come è capitato a noi nel corso del nostro long test drive. Per chi vuole qualcosa di ancora più esotico bisognerà attendere ancora qualche anno per la variante in abito lungo la CLA Shooting Brake che emula in piccolo la seducente CLS Shooting Brake che unisce in una sola vettura berlina, coupè e station wagon !

Intanto godetevi la CLA che merita di essere provata!

ARTICOLI CORRELATI