Mercedes Classe B Elettrica

Nuove informazioni ufficiali sulla versione Electric Drive della monovolume premium Classe B di Mercedes Benz che debutta in Europa nell'autunno del 2014 con motore elettrico e un'autonomia di oltre 200 chilometri

Mercedes Classe B Electric Drive
Nuovi dettagli ufficiali emergono sulla nuova monovolume elettrica di Mercedes, la Classe B Electric Drive, il cui debutto è previsto in Europa per l’autunno 2014 e che promette di accendere la rivalità con le auto elettriche premium come BMW i3, Volkswagen e-Golf e Opel Ampera. Come nello stile della casa di Stoccarda il debutto nelle auto a zero emissioni avviene offrendo ai clienti il meglio della tecnologia disponibile, prestazioni di livello assoluto e grande stile.

 

Oltre 200 km a pieno di carica
La batteria agli ioni di litio viene fornita direttamente da Tasla Motors, casa automobilistica completamente dedicata alle vetture elettriche, ed esprime una potenza di 174 CV o 130 KW. Punto di forza di Mercedes Classe B Elettrica è però l’autonomia di questo modello, fra i pochi che arriva a superare il valore psicologico di 200 km che consentono un utilizzo quotidiano in tranquillità ma anche un uso più esteso.

 

Prestazioni e ricarica
L’elevata autonomia non viene ottenuta tramite un contenimento delle prestazioni, che anzi sono invidiabili per un’auto elettrica con l’accelerazione da 0 a 100 km/h completata in un tempo di 7,9 secondi fino a raggiungere una velocità massima di 160 km/h. La coppia motrice massima è di ben 340 Nm, mentre sono sufficienti 90 minuti di ricarica per poter affrontare un tragitto di 100 km, estendendo così l’autonomia totale approfittando delle soste per una ricarica veloce. 

 

Recupero dell’energia in frenata
Sempre legata alla ricarica della batteria a celle è la notizia che esistono in questo modello tre diversi livelli di frenata rigenerativa in grado dunque di recuperare energia utile ad aumentare la carica di riserva.

ARTICOLI CORRELATI