Mercedes Classe A, i dispositivi di sicurezza di serie

La media premium della Casa della Stella a tre punte è dotata di dispostivi elettronici che migliorano la sicurezza a bordo. Tra le rivali della Mercedes Classe A ci sono l’Audi A3 e la BMW Serie 1

Unisce prestazioni, look, consumi contenuti, sicurezza e piacere di guida. Compatta e aggressiva, la media premium Mercedes Classe A è nella top ten delle più vendute in Italia nel segmento C. Tra le rivali della cinque porte tedesca si annoverano l’Audi A3 e la BMW Serie 1. Ricca la dotazione di serie per ottimizzare i consumi e migliorare la tenuta di strada, ma soprattutto garantire elevati standard di sicurezza.

 

Sensibilità
Lo sterzo parametrico assicura una risposta del volante in funzione della velocità di marcia. Quando si viaggia ad andature sostenute, la servoassistenza si riduce, mentre aumenta progressivamente a velocità ridotta. In questo modo lo sterzo è sensibile ad ogni situazione di guida, garantendo sia la maneggevolezza dell’auto nelle manovre di parcheggio sia la reattività della vettura in velocità.

 

Sicurezza della Mercedes Classe A
La Mercedes Classe A offre di serie i più innovativi aiuti elettronici. Il sistema antislittamento (ASR) impedisce alle ruote di slittare in fase di accelerazione: grazie a dei sensori ad hoc, evita lo sbandamento laterale della macchina. In caso di pattinamento di una ruota, il meccanismo di antislittamento interviene sui freni e sul sistema di gestione del motore, in modo da abbassare il numero di giri della ruota. Il sistema frenante Adaptive Brake migliora il comfort e la sicurezza di marcia: permette di controllare in maniera ottimale le frenate critiche (le pastiglie infatti si avvicinano già ai dischi freni non appena il guidatore alza velocemente il piede dall’acceleratore). L’Adaptive Brake, inoltre,impedisce all’auto di muoversi involontariamente ai semafori o in coda nel traffico, evitando pure che nelle partenze in salita la macchina arretri nel momento in cui si sposta il piede dal freno all’acceleratore.

 

Il Brake Assist identifica le frenate d’emergenza in base alla velocità con cui viene premuto il pedale del freno, rendendo disponibile la massima forza frenante. L’Attention Assist rileva i segni di disattenzione e affaticamento al volante, avvisando il conducente con segnali acustici e consigliando di fare una sosta. Il Collision Prevention Assist avverte il guidatore che si sta avvicinando troppo ai veicoli che lo precedono, con il rischio di un’imminente collisione. Di serie sulla Mercedes Classe A, inoltre, il freno di stazionamento elettrico, il segnalatore del calo della pressione degli pneumatici e l’indicatore degli intervalli di manutenzione.

ARTICOLI CORRELATI