Mercedes Vision Tokyo, auto del futuro a guida autonoma

La Mercedes Vision Tokyo è una concept car futuristica, pensata per la generazione Z, quella dei nati dopo il 1995. Presentata al Salone di Tokyo 2015, la Vision è una vettura a guida autonoma

Presentata in occasione dell’omonimo salone nipponico, la Mercedes Vision Tokyo è un’auto dedicata alla generazione Z, quella nata dal 1995 in poi. La Vision Tokyo non è solo una concept, è un’auto futuristica, pensata appositamente per la mobilità del futuro e nello specifico per un pubblico giovane e dinamico. Un pubblico, in buona sostanza, che non vede l’automobile solamente come un mezzo di trasporto ma che lo concepisce come un compagno, digitale e connesso al 100%.

Obiettivo ambizioso? No, realtà. Basti pensare che la Mercedes Vision Tokyo è in grado di apprendere. Proprio così, più tempo si passa con lei, più la si utilizza, e più l’auto conosce i nostri gusti, le nostre abitudini e preferenze, adattando la propria offerta in base alle nostre esigenze. Che si parli di stile di guida, di musica, di colori, di temperatura dell’abitacolo, Vision Tokyo impara e memorizza.

Mercedes Vision Tokyo è un’auto a guida autonoma, questo è palese, e a ciò aggiungete il fatto che il suo abitacolo è una vera e propria lounge, nella quale divertirsi o lavorare. Si tratta, sia chiaro, di un modello ancora lontano dall’essere messo in commercio, ma la strada intrapresa da Mercedes è certamente quella giusta.

ARTICOLI CORRELATI