USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Mini Paceman Cooper S All4

Mini amplia ulteriormente la propria gamma con l'introduzione della Paceman, versione 3 porte coupé del crossover Mini Countryman, anche in versione sportiva Cooper S con trazione integrale 4x4 All4. Prezzi da 30.500 euro

Mini Paceman Cooper S All4
Mini prosegue la sua strategia di ampliamento della gamma inaugurando un nuovo segmento: la Mini Paceman infatti è la prima Sports Activity Coupé nel segmento delle vetture compatte e di piccola cilindrata, la prima rivale Mini per la nuova Nissan Juke e Range Rover Evoque. L’andamento dinamico e slanciato delle linee, tipico di un modello coupé, il tradizionale go-kart feeling del marchio e l’ambiente esclusivo e versatile degli interni permettono alla Mini Paceman di distinguersi nel traffico urbano. Sportività e versatilità caratterizzano la guida della Mini Paceman. Al momento del lancio sul mercato saranno disponibili quattro potenti motorizzazioni, mentre l’equipaggiamento di serie comprenderà l’assetto sportivo con ribassamento della vettura. Inoltre, dopo la Mini Countryman, la Mini Paceman è il secondo modello che, a richiesta, offre la possibilità di distribuire la forza motrice su strada su tutte le quattro ruote.

Motorizzazioni, prestazioni e consumi della Mini Paceman S
La Mini Paceman viene offerta con un motore benzina ed uno diesel, che si differenziano in due versioni di potenza, prestazioni e consumi. La Mini Paceman Cooper S ha una potenza di 184 CV a 5.500 giri ed una coppia massima di 240 Nm disponibile tra i 1.600 ed i 5.000 giri, ma può arrivare a 260 Nm con overboost. Accelera da 0 a 100 km/h in 7,5” e raggiunge una velocità massima di 217 km/h. BMW comunica un consumo medio di 6,1 l/100 km con emissioni di CO2 pari a 143 g/km.

Prezzi della Mini Paceman Cooper S All4

La Mini Paceman Cooper S dal 4 marzo costa 30.500,00 euro. La versione diesel, la Mini Paceman Cooper SD invece costa 31.500 euro.

La trazione integrale All4
Il sistema di trazione integrale Mini ALL4 è stato sviluppato appositamente per i modelli del marchio. La base è costituita da un differenziale centrale a funzionamento elettromagnetico che distribuisce la forza motrice continuamente tra l’asse anteriore e l’asse posteriore. Nelle normali situazioni di guida fino al 50 percento della coppia motrice viene convogliato all’asse posteriore, mentre nelle situazioni estreme, per esempio sulla neve o sul ghiaccio, la quota può raggiungere anche il 100 percento. L’elettronica di regolazione del sistema ALL4 è integrata direttamente nella centralina del sistema di stabilità di guida DSC (Dynamic Stability Control) e consente di assicurare in qualsiasi momento una trasmissione di potenza adeguata, con tempi di reazione di millesimi di secondo.

Comportamento su strada
Questa configurazione offre numerosi vantaggi. Nelle normali situazioni di guida il sistema determina un’ottimizzazione dei valori di consumo di carburante. In presenza di sollecitazioni dinamiche alternanti ALL4 garantisce al guidatore di una MINI Countryman o di una MINI Paceman una variante particolarmente intensa del caratteristico gokart-feeling. Grazie ai dati rilevati dal sistema DSC, nella guida dinamica in curva la ripartizione della coppia motrice viene adattata rapidamente e puntualmente, così da assicurare la migliore agilità possibile abbinata a caratteristiche di guida assolutamente sicure, dunque tipiche di MINI. Il sistema trasmette una quota maggiore della coppia motrice alle ruote posteriori, così da ottimizzare la manovra d’ingresso in curva.

L’equipaggiamento di serie della Mini Paceman include il cambio manuale a sei marce; per tutte le varianti di modello viene offerto come optional il cambio automatico a sei rapporti con funzione Steptronic che permette di eseguire le cambiate anche manualmente. Nei modelli Mini Paceman Cooper S il cambio automatico comprende le shift paddles al volante, disponibili come optional anche per tutti gli altri modelli. L’optional Sport Button assicura un ulteriore aumento del divertimento di guida, influenzando la rapidità di risposta del motore e la linea caratteristica della servoassistenza. In combinazione con il cambio automatico, lo Sport Button permette di attivare la modalità di assetto sportivo che determina una riduzione dei tempi di cambiata.

TUTTO SU Mini Paceman
Articoli più letti
RUOTE IN RETE