Nissan GT-R da 2.000 CV per le gare in salita

La scuderia sudafricana Franco Scribante Racing ha preparato una Nissan GT-R da 2.000 CV elaborata appositamente per affrontare le gare in salita

Quando pensiamo alla Nissan GT-R, di certo non le immaginiamo elaborate in maniera così pesante come quella che vi proponiamo di seguito. L’esemplare è stato elaborato dalla scuderia sudafricana Franco Scribante Racing che l’ha così “agghindata” non per sfizio ma per affrontare la gara in salita Jaguar Simola Hillclimb in Sud Africa, svoltasi nei giorni scorsi e postata poi sul canale YouTube HillClimb Monsters.

La GT-R di Franco Scribante Racing, oltre ad avere una potenza complessiva di 2.000 cavalli, è caratterizzata da un enorme spoiler posteriore. Sull’asse delle ruote anteriori è presente un secondo alettone, non meno esagerato, che fornisce a questo prototipo tutto l’aiuto necessario a ottenere il carico aerodinamico ottimale, quello che permette di ottenere la massima aderenza possibile.

In gara, la coupé giapponese ha stabilito il record assoluto fra le vetture derivate dalle auto di serie. Un ottimo risultato per una scuderia al debutto: oltre alle modifiche aerodinamiche, anche i 2.000 CV hanno avuto un ruolo chiave nell’ottenere questo record.

ARTICOLI CORRELATI