Nissan Micra N-Sport prova su strada e prestazioni

Abbiamo provato la sorprendente Micra spinta da un mille benzina in grado di erogare ben 117 CV e scattare da 0 a 100 in meno di 10 secondi con consumi ed emissioni da citycar con un look piacevolmente aggressivo a partire da 19.100 euro. N-Sport è disponibile anche con motore Diesel 1,5 litri da 90 CV

Negli Anni Ottanta imperavano le “minibombe” che talvolta aiutate dal turbo raggiungevano prestazioni all’epoca da vere sportive. Oggi riceviamo in redazione una simpatica Nissan Micra bianca ben assettata spinta da un insospettabile motore benzina tre cilindri turbo ad iniezione diretta di un litro in grado di erogare la bellezza di 117 CV abbinato a un cambio manuale a sei rapporti. Ben assettata la nostra Nissan Micra N-Sport dichiara di sfiorare i 200 orari (195 per l’esattezza) scattando da 0 a 100 sotto i 10 secondi con emissioni C02 di 114 e un ciclo combinato pari a 20 chilometri con un litro di benzina che non abbiamo mai sfiorato pur garantendovi che la vettura può essere anche molto sobria e non è mai stata una “beona”…

Il look

Esteticamente resta una bella Nissan Micra 5 porte che però si distingue sia dentro che fuori per una bella serie di personalizzazioni che ne giustificano il prezzo non propriamente popolare prossimo ai 20.000 euro. Esternamente, Nissan Italia ci segnala che si distingue per:
– finitura “carbon look” per i cerchi in lega e le calotte degli specchietti retrovisori
– finitura nera lucida per modanature laterali e paraurti anteriore e posteriore
– badge N-Sport sul retro
– vetri posteriori oscurati
– fendinebbia anteriori alogeni

Mentre dentro troverete:
– rivestimenti interni in Alcantara/eco-pelle
– bocchette dell’aria bianche
– bracciolo tra i due sedili anteriori
– rivestimento interno del tetto di colore nero
– tappetini dal design sportivo
– retrocamera con sensori di parcheggio
– iKey (apertura a distanza con pulsante di accensione del motore)

Gli optional disponibili sono il nuovo sistema di infotainment NissanConnect, l’impianto audio BOSE Personal e il Safety Pack, inclusivo di tecnologie quali il sistema di frenata d’emergenza intelligente con riconoscimento pedoni, il sistema High Beam Assist, il sistema di rilevamento della segnaletica stradale e l’avviso di cambio corsia involontario che se selezionati porteranno il valore ben sopra quota 20k al pari però anche del livello della vettura che è quasi scorretto chiamare
citycar se non per le sole dimensioni sotto i 4 metri di lunghezza per un centimetro con una larghezza di 1,74 m con un peso di poco sopra la tonnellata che agevola le prestazioni.

Per gli stradisti ricordiamo che la N-Sport è abbinabile al Diesel 1.6 da 90 CV che ci sembra un po’ tirato dal marketing per definirsi Sport scattando da 0 a 100 in 11,9 secondi e raggiungendo i 179 km/h di velocità massima segnalando che dovrebbe fare i 25 km con un litro di gasolio nel ciclo di prova WLTP. Rispetto alle altre Micra, la nuova versione speciale N-Sport vanta anche assetto ribassato, sospensioni ottimizzate e sterzo più preciso che abbiamo apprezzato testandola sui colli Berici che sovrastano Vicenza ricchi di curve e bei dislivelli.

Su strada

Divertente nel misto veloce, splendida in città dove la si parcheggia facilmente e la sua maneggevolezza aiuta. Incredibilmente si comporta egregiamente anche in autostrada ed in montagna mostra un bel caratterino. Una vettura quindi poliedrica adatta sia per ragazzi che vogliono un look sportivo ma anche alla coppia di sessantenni coi figli già fuori casa e che vogliono una vettura compatta fuori quanto spaziosa dentro coi cavalli e i consumi giusti. Come anticipato nessun appunto sul sistema frenante al pari dello sterzo, il cambio è preciso anche se un bell’automatico ci sarebbe piaciuto a livello opzionale pur rendendoci conto che avrebbe sballato prestazioni e consumi, segnalando comunque che è disponibile la versione Micra automatica così come la versione GPL.

Il suo cuore geneticamente evoluto

La Nissan Micra N-Sport si apprezza principalmente per ciò che ospita all’interno del cofano. Il nuovo motore di punta della gamma Nissan Micra è infatti l’unità a benzina da 1,0 litri e 117 CV che, abbinato al cambio manuale a sei marce, offre alla vettura un carattere più sportivo. Non si tratta di una versione rivista e potenziata dell’unità da 100 CV, ma di un motore completamente diverso sviluppato dall’Alleanza Renault-Nissan-Mitsubishi in collaborazione con Daimler, insieme al motore a benzina da 1,3 litri lanciato di recente sul crossover Nissan Qashqai. Pur mantenendo la struttura a tre cilindri, è progettato per offrire una guida più dinamica, con una coppia di 180 Nm che aumenta
di ulteriori 20 Nm grazie all’overboost.

A confronto con il motore da 100 CV, quello da 117 CV garantisce una maggiore accelerazione, disponibile su tutto il range di giri. Insieme alla potenza, aumenta anche la coppia, già disponibile a bassi regimi (180 Nm a 1.750 giri/min per il 117 CV, rispetto a 160 Nm a 2.750 giri/min per il 100 CV). Ma non è solo il propulsore ad essere differente: la Micra equipaggiata con motore da 117 CV offre prestazioni dinamiche migliori grazie anche a diversi accorgimenti.
Questo motore è disponibile esclusivamente nella versione speciale Micra N-Sport, caratterizzata da assetto ribassato (-11 mm) e sospensioni ottimizzare per esaltarne il comportamento di marcia. La precisione dello sterzo è stata aumentata: la cremagliera è più rapida e leggera, di conseguenza l’auto è sensibilmente più agile e divertente da guidare.

Per concludere ricordiamo che la Nissan Micra N-Sport è offerta in quattro diversi colori della carrozzeria: Passion Red, Solid White, Gunmetal Grey ed Enigma Black. N-Sport rappresenta la seconda versione speciale della Micra di quinta generazione, arrivando dopo la Micra BOSE Personal Edition lanciata a settembre 2017. Non ci resta che attendere la terza Special Edition che sarebbe fosse almeno ibrida visto che Nissan vanta il primato di essere la casa col modello elettrico più venduto al mondo grazie alla Nissan Leaf.

ARTICOLI CORRELATI
TUTTO SU Nissan Micra
Volkswagen Golf 1.6 TDI

Volkswagen Golf 1.6 TDI

da 100€ mese

Citroen C3 Aircross

Citroen C3 Aircross

da 140€ mese

Peugeot 308

Peugeot 308

da 189€ mese

Peugeot 208

Peugeot 208

da 199€ mese

Citroen C3

Citroen C3

da 199€ mese

DS 3 Crossback

DS 3 Crossback

da 200€ mese

Peugeot 2008

Peugeot 2008

da 229€ mese

Peugeot 3008

Peugeot 3008

da 249€ mese

Citroen C5 Aircross

Citroen C5 Aircross

da 329€ mese

Ford Kuga

Ford Kuga

da 350€ mese

info ADV