Nissan Qashqai 2018 con ProPilot, la guida autonoma si avvicina

Debutta la nissan Qashqai con tecnologia ProPilot, che include una serie di funzioni che segnano un passo decisivo verso la guida autonoma.

Uno dei SUV di segmento C più “talentuosi” del listino, Nissan Qashqai,  debutta oggi con una serie di novità dedicate alla sicurezza, ma – soprattutto – è finalmente disponibile con la nuova tecnologia battezzata ProPilot. Si tratta di una serie di funzioni, che abbiamo già sperimentato a bordo della nuova Nissan Leaf e che, inesorabilmente, sono il primo passo significativo verso la “guida autonoma” che verrà. Di fatto abbiamo a che fare con variegati sistemi volti ad assistere l’automobilista, ma soprattutto ad aiutarlo in molte situazioni, con il fine di migliorare i livelli di sicurezza e comfort. Debuttano quindi anche sul SUV nipponico i sistemi di assistenza alla guida come l’Intelligent Cruise Control o il Lane Keep Assist.

Soluzioni che per funzionare sfruttano una telecamera posizionata nella zona superiore del parabrezza, piazzata lì per controllare costantemente lo spazio tra la nostra Nissan e il traffico che ci
precede. Il Qashqai con ProPilot è quindi in grado di mantenere la vettura all’interno della corsia di marcia, grazie al Lane Keep Assist – o di viaggiare a velocità costante e a distanza di sicurezza dalla vettura che si ha davanti, in virtù dell’Intelligent Cruise Control. Non solo: se il traffico che precede la nostra Nissan aumenta, il sistema ProPilot provvederà anche far rallentare la vettura, all’occorrenza anche fino al completo arresto. Se poi la colonna di auto tornerà a muoversi (entro 3 secondi dalla “fermata”) sarà il SUV giapponese a ripartire in autonomia, oppure – in caso di sosta più lunga sarà sufficiente sfiorare l’acceleratore per ripartire.

Il sistema ProPilot by Nissan è di serie sui due allestimenti più costosi, Tekna e Tekna+ – e sarà disponibile solo se accompagnato dal motore diesel da 1.600 cc per 130 CV con cambio manuale sia a trazione anteriore che integrale – o con la trasmissione automatica solo nel caso della 2WD.

ARTICOLI CORRELATI