USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Nissan Qashqai: allestimento N-Tec Start per l’Italia da 26.970 Euro

Look più ricercato e ancora più tecnologia a bordo... solamente per il mercato italiano! Ecco la nuova Nissan Qashqai N-Tec Start, disponibile nelle concessionarie da metà ottobre

Nissan colpisce ancora e lo fa con una nuova versione del suo SUV più apprezzato: il Qashqai. L’allestimento in questione si chiama N-Tec Start e sarà destinato unicamente al mercato italiano, dove sarà disponibile da metà ottobre 2020 con un prezzo di partenza a listino di 26.970 Euro. Le sue caratteristiche? Un look più raffinato e accattivante e una dotazione tecnologica che comprende tutto il meglio del pacchetto Nissan Intelligent Mobility, sia a livello di infotainment che di ADAS.

Per quanto riguarda gli upgrade estetici, la nuova Nissan Qashqai N-Tec Start si differenzia per alcuni elementi in nero come le calotte degli specchietti retrovisori, le barre longitudinali del tettuccio e i cerchi Wind da 19 pollici, mentre a livello tecnologico il SUV giapponese metterà a disposizione il Display centrale da 7 pollici con radio DAB, il vivavoce Bluetooth, l’ingresso USB e i comandi al volante, il tutto compatibile con i sistemi a riconoscimento vocale Android Auto e Apple CarPlay.

Tra gli aiuti alla guida di livello 2, l’allestimento N-Tec Start offrirà i sensori di parcheggio anteriori e posteriori, il sistema di frenata intelligente con riconoscimento di pedoni e ciclisti, il controllo automatico dei fari abbaglianti, il sistema di rilevamento della segnaletica e l’avviso del cambio di corsia involontario. Lato motorizzazioni, questa versione del Nissan Qashqai sarà disponibile in tutte le colorazioni della gamma e in tre equipaggiamenti: diesel dCi da 115 cavalli con cambio manuale o automatico a doppia frizione DCT, benzina DIG-T da 140 cavalli con il solo cambio manuale e benzina DIG-T da 160 cavalli con la sola trasmissione automatica.

Nissan Qashqai N-Tec Start Italia 2020

TUTTO SU Nissan Qashqai
Articoli più letti
RUOTE IN RETE