Nissan Qashqai cresce la domanda in Cina

Il crossover del segmento medio più amato dagli automobilisti europei sorvola la crisi del settore con stile impeccabile: anzi, la domanda per Qashqai e Qashqai+2 nel vecchio continente è in aumento

Nissan Qashqai è un successo anche in Cina
Nissan Qashqai si conferma un successo di portata mondiale. Protagonista di straordinarie performance commerciali in Europa, Nissan Qashqai è molto richiesta anche in Cina. Nel mese di agosto 2013, con 85.998 unità piazzate, le vendite Nissan nel grande paese asiatico hanno fatto registrare un aumento dell’1,0% rispetto all’anno precedente. Protagonisti di questa impresa sono il marketing molto aggressivo ed efficace di casa Nissan e l’aumento della domanda dei modelli serie Sylphy, Venucia R50 e soprattutto Qashqai.

Europa (con l’Italia in testa) e Cina sono territori di caccia per Nissan Qashqai
L’alto grado di apprezzamento della crossover media Nissan Qashqai in Cina, come detto, trova riscontro in dati di vendita lusinghieri anche in Europa. L’Italia costituisce un caso speciale: nel luglio 2013 Nissan Qashqai è stata la sesta automobile diesel più venduta in Italia a e addirittura la terza tra gennaio e luglio 2013. Nessun SUV o crossover è stato in grado di fare di meglio della beniamina Nissan, oggetto dibun grande e durturo ampre con gli automobilisti italiani. Per dovere di cronaca, le Nissan Qashqai diesel (quindi senza contare le versioni benzina e le richiestissime benzina / GPL) vendute in Italia a luglio sono ben 1.406, mentre la cifra totale da inizio anno (sempre solo per le diesel) arriva a quota 13.350. Numeri in genere riservati ad economcihe citycar di successo!

I propulsori benzina, diesel e GPL di Nissan Qashqai

Il meglio della tecnologia Nisssan trova posto sotto il cofano di Nissan Qashqai: propulsori moderni ed affidabili benzina, diesel e GPL. Si parte con il 1.6 16 valvole benzina da 117 cavalli, per poi salire ai 141 cavalli del 2.0 16 valvole. Quest’ultima motorizzazione è disponibile con trazione anteriore o integrale 4×4. Veniamo poi a Nissan Qashqai diesel, offerta in tre declinazioni: la scelta più economica è il 1.5 dCI da 110 cavalli a trazione anteriore. Più grinta per il 1.6 dCI da 131 cavalli ordinabile anche con trazione 4×4. Infine troviamo il top di gamma 2.0 dCI da 150 cavalli abbinato esclusivamente a trazione integrale e cambio automatico. Non manca infine Nissan Qashqai GPL, forte del 1.6 Eco da 117 cavalli. Quest’ultima versione è tra le più apprezzate in Italia: garantisce ottime prestazioni e ridotti costi di gestione.

ARTICOLI CORRELATI