Nuova Audi A4 2019: tutto quello che dovete sapere sul nuovo modello

La nuova Audi A4 sarà dotata dell'inedito display MMI touch, della piattaforma modulare d’infotainment MIB 3, connettività Car-to-X, ma soprattutto al sistema mild-hybrid (MHEV), disponibile in abbinamento a diverse motorizzazioni

Audi rinnova la best seller di casa, la A4, dandole un tocco di dinamismo e tecnologia in più grazie alle linee marcate e agli interni raffinati, all’inedito display MMI touch, alla piattaforma modulare d’infotainment MIB 3connettività Car-to-X, ma soprattutto al sistema mild-hybrid (MHEV), disponibile in abbinamento a molteplici motorizzazioni, che favorisce l’efficienza e il comfort. Come se non bastasse, sono in arrivo i nuovi motori diesel e benzina con potenze da 136 a 347 CV. Audi A4, A4 Avant, A4 allroad quattro e S4 TDI saranno disponibili in Italia nel corso del terzo trimestre 2019.

Nuova Audi A4: che colpo d’occhio

Guardando la nuova linea linea di Audi A4 spiccano subito i dettagli sportivi che conferiscono un aspetto dinamico ed esclusivo, come la griglia single frame è più ampia rispetto al precedente modello e linee orizzontali sottolineano l’impronta a terra della vettura. La fiancata è caratterizzata dal ribassamento della linea di spalla, mentre i muscolosi profili in corrispondenza dei passaruota evocano il DNA quattro. I fari a LED sono ora di serie e la configurazione top di gamma Audi Matrix LED si avvale della gestione adattiva degli abbaglianti. Un’ulteriore novità è rappresentata dalle linee d’allestimento per gli esterni denominate Basis, Advanced ed S line, alle quali si aggiunge il look esclusivo dei modelli S e A4 allroad quattro.

I clienti possono scegliere fra 12 colori carrozzeria, tra i quali l’inedita tinta grigio terra. L’orizzontalità è il concetto che caratterizza anche l’abitacolo. Al centro della plancia, orientato al conducente, spicca l’ampio display MMI touch che  assolve le funzioni della manopola a pressione/rotazione collocata alla base della console del precedente modello. Il display TFT ad alta risoluzione da 10,1 pollici ha una grafica chiara ed essenziale, mentre la struttura dei menu semplifica la navigazione. La ricerca MMI è basata sull’immissione di testo libero: i risultati vengono forniti in tempi estremamente ridotti. Il comando vocale riconosce le espressioni di uso comune. Una novità per la gamma A4. Il sistema MMI si avvale di una nuova main unit, la piattaforma modulare d’infotainment 
di terza generazione MIB 3, caratterizzata da una superiore potenza di calcolo e interagisce con l’inedita Communication Box, fisicamente separata, che oltre a raggruppare tutte le funzioni relative alla connettività, ad esempio la telefonia o i servizi Audi connect, integra anche l’hotspot WLAN.

Nuova Audi A4: connessa con gli occupanti e con l’esterno

Una novità che si aggiunge alle informazioni sui pericoli e sui segnali stradali online e al servizio On-Street Parking è rappresentata dalle informazioni sui semafori. Grazie al collegamento in rete con l’infrastruttura urbana, tramite un server l’impianto semaforico invia informazioni all’auto in modo che il conducente possa adattare la velocità in funzione “dell’onda verde”. La strumentazione suggerisce un’andatura e indica il tempo rimanente prima della successiva “fase verde” qualora il guidatore si trovi fermo al semaforo. Il sistema contribuisce sia ad adottare uno stile di guida efficiente e previdente, sia a rendere più scorrevole il traffico. L’offerta è parte integrante del pacchetto Audi connect e verrà progressivamente implementata in numerose città europee. I servizi Emergency call & Service call Audi connect sono di serie, mentre l’app myAudi collega lo smartphone del cliente.

Con la Nuova Audi A4, a richiesta, il cliente può sbloccare o bloccare la vettura e avviare il motore da remoto mediante un device Android. Sino a un massimo di 14 utenti myAudi possono memorizzare le proprie preferenze grazie ad altrettanti profili individuali. Grazie al sistema  function on demand i clienti possono opzionare alcune funzioni d’infotainment anche dopo l’acquisto della vettura. Per il mercato tedesco tali funzioni consistono nel sistema MMI plus, nella radio digitale DAB+ e nell’Audi smartphone interface. La strumentazione è disponibile in tre versioni: due sistemi semi-analogici e, in abbinamento all’MMI plus, l’Audi virtual cockpit plus integralmente digitale. Il conducente può scegliere fra tre visualizzazioni e gestisce le opzioni mostrate dal display Full HD da 12,3 pollici grazie ai comandi del volante multifunzionale. L’head-up display, a richiesta, proietta le informazioni direttamente all’interno del campo visivo del conducente.

Nuova Audi A4: più sicurezza alla guida

Nuova Audi A4 si avvale di nuovi sistemi di assistenza alla guida, raggruppati nei pacchetti Tour, City e Assistenza per il parcheggio. All’interno del pacchetto Tour spicca l’adaptive cruise control con funzione Stop&Go per la regolazione automatica della distanza dal veicolo che precede. Una tecnologia che, in abbinamento al predictive efficiency assistant, frena e accelera la vettura in modo predittivo anche in assenza di un’auto antistante. A tal fine, il sistema attinge alle indicazioni Car-to-X, ai dati della navigazione e ai segnali stradali.

Nuova Audi A4: nuovi motori green e tradizionali

Al lancio sul mercato europeo, Audi propone nuova A4 con Nuova Audi A4:. In seguito, l’offerta si arricchirà di due ulteriori propulsori turbocompressi: 2.0 (30) TDI da 136 CV e 2.0 (35) TDI da 163 CV. Tutti i motori, che siano quadricilindrici Diesel, V6 TDI o 4 cilindri TFSI, rispettano la normativa sui gas di scarico Euro 6d-Temp. Tre delle motorizzazioni disponibili al lancio si avvalgono della tecnologia mild-hybrid (MHEV) a 12 Volt. Altre due unità seguiranno a breve. Il sistema MHEV a 12 Volt può ridurre i consumi di carburante fino a 0,3 litri ogni 100 km. Indipendentemente dalla trasmissione. Nuova Audi A4 è disponibile con assetto standard o con sospensioni sportive. La nuova gamma A4 sarà disponibile nelle concessionarie nel terzo trimestre del 2019
Al lancio, nuove A4 e A4 Avant saranno proposte anche nell’esclusiva versione edition one con motorizzazioni 2.0 TFSI da 245 CV, 2.0 TDI da 190 CV e 3.0 TDI da 231 CV. Il design esterno, basato sulla variante S line, integrerà il Pacchetto look nero. In abitacolo il Cliente potrà scegliere fra i pacchetti design selection ed S line.

ARTICOLI CORRELATI