Nuova Ford Focus Active, look ispirato ai SUV

La nuova Ford Focus Active, disponibile cinque porte e wagon, completa la gamma crossover Ford, che unisce la posizione di guida rialzata e la versatilità tipiche dei SUV, con il dinamismo e la praticità delle vetture compatte.

C’è una novità molto attesa nel vivace settore dei crossover: stiamo parlano di Focus Active, che va a completare la gamma della casa americana, forte del suo look originale, dell’assetto rialzato e una configurazione del telaio ottimizzata per offrire maggiore sicurezza e maneggevolezza sia che ci si trovi in città, in autostrada o su strade sconnesse. L’esperienza di guida al volante di Focus Active è stata ulteriormente migliorata grazie all’introduzione del Select Mode, che prevede la possibilità di scegliere tra due diverse modalità di guida aggiuntive: Active e Trail.

Focus Active: com’è fatta

Focus Active, il nuovo crossover Ford completa la gamma Active aggiungendosi alla Ka+ e alla Fiesta, rappresentando, di fatto, la risposta della casa americana alle richieste di un mercato, quello delle quattro ruote, in cui si fa sempre più crescente la richiesta di crossover, vale a dire vetture che sappiano coniugare la versatilità dei SUV alla praticità delle vetture compatte.

La nuova Focus Active si caratterizza per la posizione di guida rialzata, un look di grande impatto e caratterizzato dalla griglia frontale di colore nero, cerchi in lega da 17’’ con design Active, le barre al tetto e il doppio scarico, in aggiunta agli interni in tessuto con finiture blue, mantenendo comunque i driving dynamics da sempre distintivi di Focus. La novità principale sta nell’esperienza di guida che ora si fa ulteriormente divertente grazie al Select Mode, che mette a disposizione del conducente due modalità aggiuntive: Active e Trail. La prima regola le impostazioni del controllo di stabilità ESC e del controllo della trazione per una maggiore sicurezza su superfici dure e scivolose come fango, ghiaia, erba, acqua e ghiaccio riducendo lo slittamento delle ruote anche in fase di partenza e assicura una risposta dell’acceleratore più morbido.

Trail, invece, aiuta a mantenere la trazione su superfici morbide come la sabbia o la neve fresca; limita l’attivazione del sistema anti-slittamento ABS per consentire un maggiore slittamento delle ruote; configura il controllo della trazione per consentire una maggior slittamento della ruota per pulire il battistrada da sabbia, neve o fango e fornisce una risposta dell’acceleratore più fluida.

Focus Active: parola d’ordine tecnologia a bordo

Focus Active è dotata anche dal punto di vista tecnologico. Ford Co-Pilot, ad esempio, è un insieme di tecnologie di assistenza alla guida che consente un’esperienza ancora più intuitiva, migliorando la sicurezza e riducendo lo stress. In particolare, il guidatore potrà contare sull’Adaptive Cruise Control (ACC) con Stop&Go che permette all’automobile il mantenimento della distanza di sicurezza dai veicoli che precedono, fino a fermarsi e ripartire automaticamente; Speed Sign Recognition, che regola la velocità entro i limiti monitorando i segnali su strada e i dati condivisi dal navigatore; Lane-Centring che monitora i riferimenti stradali per supportare il conducente a rimanere centrato in corsia ogni volta che viene attivato il sistema ACC; Pre-Collision Assist con Pedestrian e Cyclist Detection, in grado di rilevare pedoni e ciclisti presenti sulla strada o che potrebbero attraversare nella traiettoria del veicolo. In caso di potenziale collisione e di una mancata risposta da parte del conducente, il sistema attiva automaticamente i freni anche nel caso di passaggio di ciclisti e in caso di guida notturna, utilizzando la luce dei fari.

Ma non è tutto l’Adaptive Front Lighting System (fari full LED adattivi) è in grado di pre-regolare l’illuminazione dei fari per la massima visibilità, prima di raggiungere una curva, un incrocio o una rotonda, leggendo, per la prima volta, le informazioni della segnaletica stradale. L’Active Park Assist Upgrade consente manovre completamente automatizzate, sia in parallelo sia in perpendicolare, con la semplice pressione di un pulsante. Il sistema, in abbinamento al nuovo cambio automatico a 8 rapporti di Ford, identifica gli spazi di parcheggio adeguati, mentre il conducente può controllare il movimento del veicolo semplicemente selezionando la marcia in folle e tenendo premuto il pulsante posizionato al centro della console. L’Head-up display (o se preferite HUD), per la prima volta integrato a bordo di un’automobile destinata al mercato europeo, per aiutare i conducenti a mantenere l’attenzione costante sulla strada da percorrere. Last but not least, c’è l’Evasive Steering Assist che ridurre il rischio di eventuali collisioni derivanti da veicoli che procedono a rilento o inaspettatamente fermi, presenti sulla strada

Focus Active: connettività in movimento

La nuova Focus Active è un perfetto esempio di connettività in movimento. La vettura è equipaggiata con il modem integrato FordPass Connect, che trasforma il veicolo in un dispositivo Wi-Fi hotspot con connettività disponibile fino a un massimo di 10 dispositivi. Oltre ad aiutare i conducenti nella pianificazione di viaggi più veloci e rilassanti, grazie agli aggiornamenti Live Traffic disponibili sul sistema di navigazione e a offrire ai passeggeri la possibilità di usufruire di canali d’intrattenimento online durante il viaggio, FordPass Connect fornisce una serie di funzioni attraverso l’app FordPass, tra cui il Vehicle Locator, che aiuta a ritrovare la propria vettura all’interno degli intricati parcheggi dei centri commerciali, il Vehicle Status, che fornisce informazioni relative ai livelli di carburante, dell’olio e del sistema antifurto; il Door Lock Unlock, che consente l’accesso remoto alla vettura e il Remote Start: per i modelli con cambio automatico a 8 rapporti. Inoltre, il nuovo pad di ricarica wireless, che rileva automaticamente i dispositivi compati, aiuta i conducenti a rimanere connessi durante il viaggio e consente ai passeggeri di ricaricare facilmente i propri smartphone. I dispositivi rimangono connessi al sistema di comunicazione e intrattenimento Ford SYNC 3 via Bluetooth anche mentre sono in carica.

ARTICOLI CORRELATI
Nuova gamma SUV
Citroen C3

Citroën C3

da 99€ mese

Peugeot 208

Peugeot 208

da 100€ mese

Citroen C3 Aircross

Citroën C3 Aircross

da 139€ mese

Peugeot 2008

Peugeot 2008

da 149€ mese

Citroen C4 cactus

Citroën C4 Cactus

da 149€ mese

Peugeot 308

Peugeot 308

da 168€ mese

Citroen C5 Aircross

Citroën C5 Aircross

da 239€ mese

Peugeot 3008

Peugeot 3008

da 249€ mese

Ford Ecosport

Ford Ecosport

da 255€ mese

Peugeot 508

Peugeot 508

da 349€ mese

Ford Kuga

Ford Kuga

da 355€ mese

Ford Edge

Ford Edge

da 410€ mese

info ADV
RUOTE IN RETE