Nuova Hyundai Santa Fe prezzi e consumi

Ottimo rapporto qualità prezzo per il SUV di grandi dimensioni Hyundai Santa Fe che può contare su un design europeo e finiture di alto livello per competere con le rivali premium tedesche e giapponesi, grazie anche a potenti motori diesel parchi nei consumi

Santa Fe listino prezzi e consumi
Hyundai Santa Fe testimonia la nuova forza e consapevolezza del marchio coreano, capace di proporre sul mercato un’auto in grado di tener testa alle blasonate rivali premium tedesche e giapponesi nell’ormai determinante segmento dei SUV. Questa Sport Utility di grandi dimensioni può contare infatti su un design davvero seducente, con linee più muscolose e maggiori dimensioni rispetto alla versione precedente, e su un livello di finiture superiore per quanto riguarda gli interni, il tutto con un rapporto qualità prezzo davvero competitivo.

Nuovo design e dimensioni generose
Santa Fe si presenta dunque completamente rinnovata nel look esterno, così come nel design degli interni. Le linee morbide della forma globale si ispirano alla natura, secondo i dettami della nuova filosofia di design “Scultura Fluida” sviluppato dalla casa automobilistica in Europa secondo il gusto nostrano senza troppi guizzi orientali. Rispetto alla versione precedente è più lunga, più bassa e più ampia (rispettivamente 4.69, 1.68 e 1.88 m) pur conservando il medesimo passo. Il rinnovato look appare invece più maschio e aggressivo, che esprime a ben vedere carattere e personalità con dettagli quali il doppio scarico e i cerchi in lega di color nero da 19 pollici. Dettagli di assoluto pregio, in assoluto con le ambizioni della Santa Fe.

Tutti i motori della Hyundai Santa Fe
Sotto il cofano della Hyundai Santa Fe trovano posto moderne unità benzina e diesel. L’unico benzina disponibile è un 2.4 da ben 192 cavalli e 242 Nm di coppia massima, abbinato esclusivamente alla trazione anteriore 2WD con consumi medi nel ciclo combinato di 6,9 litri ogni 100 km. Più vasta ed articolata la scelta in materia di motori diesel. Si parte con il 2.0 CRDi disponibile con trazione sia anteriore che integrale 4WD. La potenza di 150 CV con 323 Nm di coppia garantisce prestazioni più che adeguate a fronte di consumi contenuti nell’ordine di 4,9 l/100km che salgono lievemente a 5,2 con le quattro ruote motrici. Temperamento sportivo per Hyundai Santa Fe 2.2 CRDi, capace di 197 CV di potenza e disponibile in esclusivo abbinamento alla trazione integrale 4WD con consumi di 5,2 litri di gasolio in media ogni 100 km percorsi.

Prezzi
Inanzitutto va ricordato come siano tre i livelli di allestimento ovvero Classic, Comfort e Style. Il listino prezzi di Hyundai Santa Fe parte dai 27.900 euro per la potente versione benzina a trazione anteriore in allestimento Classic. 30.900 euro è invece il prezzo della entry level diesel, sempre in allestimento Classic e con trazione 2WD. Per passare al successivo livello di allestimento servono ben 3.000 euro mentre per le quattro ruote motrici sono necessari ulteriori 2.000 euro. L’allestimento Style è disponibile solo su trazione 4×4 al prezzo di 38.900 euro. Il top di gamma 2.2 CRDi 4WD A/T 197 CV Style ha un prezzo di 41.400 euro, in linea con alcune delle versioni base delle concorrenti dirette.

ARTICOLI CORRELATI