Nuova Kia Rio 2012, provata su strada la due volumi compatta

Prova su strada della nuova due volumi compatta coreana rivale di Ford Fiesta, Citroen C3 e Renault Clio. Kia Rio giunge così alla quarta generazione rinnovata nel design e nei motori downsizing più ecologici. Ecco il nostro resoconto

Nuova Kia Rio 2012 Long Test Drive
Rinnovata nel design e nei livelli di sicurezza, Nuova Kia Rio sembra avere tutte le carte in regola per diventare quella vettura mondiale a cui il costruttore coreano aspira. Abbiamo provato per voi la compatta di segmento B nella versione a 5 porte con motore benzina da 1.2 litri e 85 CV.

Nuovo Design
Il nuovo concetto estetico applica il nuovo family feeling Kia, introdotto con l’apprezzata Kia Sportage, nel muso a “Tiger Nose” con i fanali anteriori ancora più integrati nella linea della griglia. Una linea più sportiva e filante, e il contemporaneo aumento delle dimensioni, la rendono una rivale diretta per le più blasonate Ford Fiesta, Citroen C3 e Renault Clio. I fianchi della vettura sono scolpiti con un andamento a cuneo e con la linea di cintura più ampia e bassa rispetto al modello precedente.

Maggiori dimensioni
Le dimensioni sono aumentate sia in lunghezza che in larghezza, mentre è stata abbassata l’altezza per una maggiore aerodinamica, data anche da una maggiore inclinazione del lunotto posteriore, sovrastato da un leggero spoiler. Aumenta di conseguenza anche il passo e dunque la spaziosità interna, soprattutto per quanto riguarda lo spazio per le gambe dei passeggeri posteriori. Il bagagliaio raggiunge ora i 288 litri arrivando, con i sedili posteriori abbattuti con un semplice gesto, fino a 900 litri di volume di carico.

Le dimensioni maggiori rispecchiano anche un’aumentata resistenza della scocca e una maggiore sicurezza data dall’elevato livello di protezione per i passeggeri in caso di urto, ottenute mediante un’ampio utilizzo di acciai ad alta resistenza. La sicurezza attiva viene incrementata tramite l’installazione di 6 airbag: frontali, laterali e a tendina. 

Aumentata sicurezza attiva e passiva per Nuova Kia Rio
Per quanto riguarda il resto dei dispositivi essi comprendono le cinture a tre punti per tutti e cinque i passeggeri, ESC per il controllo elettronico di stabilità e dispositivi antibloccaggio. Completano la dotazione di sicurezza attiva e passiva l’assistenza alla frenata e il comodo Hill Stat Assist per le manovre in salita e discesa.

Per quanto riguarda il comportamento su strada il motore benzina a 5 rapporti da noi provato si rivela adatto, con i suoi 1248 cc e 85 CV, ad una guida scorrevole e fluida ma senza gli spunti del più potente diesel, soprattutto per la coppia massima di 120 Nm. Qualche impuntatura non rovina una guida piacevole, fatta di ottima tenuta di strada e caratterizzata per la frenata decisa.

Ampia dotazione di Serie
Fra i punti a favore sicuramente l’ampia dotazione di serie fatta di luci diurne a led, poggiatesta anteriori e posteriori regolabili in altezza, computer di bordo, alzacristalli anteriori elettrici con protezione di sicurezza e “auto up/down”, chiusura centralizzata con comando a distanza e chiave ripiegabile, sedile di guida regolabile in altezza, volante regolabile in altezza e profondità, servosterzo, autoradio rds con Cd ed Mp3 player e comandi al volante, prese Aux ed Usb, climatizzatore manuale con filtro dell’aria immessa nell’abitacolo, retrovisori esterni a comando elettrico, autosbrinanti sulla versione EX Plus.

L’unico neo sono le plastiche interne del cruscotto, dall’aspetto economico e un pò datato, così come in generale gli interni, comunque ben assemblati tanto da risultare molto silenziosa durante la marcia anche su fondo sconnesso.

 

ARTICOLI CORRELATI