Nuova Lancia Stratos è purtroppo ufficialmente morta

I piani per riportare in vita la mitica Lancia Stratos sono definitivamente tramontati, per cui la leggendaria vettura degli anni '70 non tornerà in produzione

La Lancia Stratos è una vettura che i meno giovani ricordano molto bene, essendo stata, soprattutto negli anni ’70, una vera e propria icona tra le auto sportive. Qualche tempo fa un facoltoso imprenditore tedesco, Michael Stoschek, aveva commissionato a Pininfarina la realizzazione di un esemplare unico, successivamente prodotto su base Ferrari 430 Scuderia.

La nuova Lancia Stratos del signor Stoschek ha una lunghezza di 4.1 metri e pesa 1.247 chilogrammi, con il peso distribuito per il 44% nella parte frontale e per il 56% nella parte posteriore. Il propulsore utilizzato da questa nuova Stratos è il 4.3 litri V8 della Scuderia, che arriva a rilasciare 540 CV ed oltre 500 Nm di coppia massima. Lo sprint da 0 a 100 km/h avviene in soli 3,3 secondi mentre i 200 km/h vengono toccati dopo soli 9,7 secondi.

Dopo la bocciatura del progetto di una nuova Lancia Stratos tuttavia, Michael Stochek ha dichiarato  che ha intavolato trattative con Renault circa la possibilità di produzione di una nuova Renault Alpine A110 Berlinetta, vettura da 98 CV capace di toccare i 219 km/h. In questo caso non resta quindi che attendere e vedere gli sviluppi della trattativa.

ARTICOLI CORRELATI