USATA
cerca auto nuove
NUOVA
SPECIALE

Nuova Lancia Ypsilon foto spia dell’elegante compatta due volumi made in Italy

Scovato un prototipo dell'attesa nuova lancia Ypsilon: la compatta italiana sarà tra le più spaziose del segmento e avrà una linea ispirata alla sorella maggiore Delta. Sfiderà Audi A1 e Volkswagen Polo

Il Salone di Ginevra 2011 terrà a battesimo la nuova Lancia Ypsilon, compatta a due volumi tra le più attese del mercato. L’attuale Ypsilon si prepara dunque a cedere il passo al nuovo modello, dopo un’onorata carriera costellata di successi di vendita e diffuso apprezzamento da parte del pubblico italiano e non solo. Il nuovo modello avrà una stretta parentela meccanica con Alfa Romeo Mito e Fiat Punto Evo. Dal punto di vista del design la nuova Ypsilon dovrebbe rivelarsi molto vicina alla sorella maggiore Lancia Delta. In particolar modo, la nuova Ypsilon si annuncia come una delle vetture più lussuose e spaziose del segmento.

Dalle foto spia possiamo innanzi tutto notare la carrozzeria a cinque porte, novità assoluta per il modello. Non è ancora chiaro se l’offerta Lancia prevede entrambe le varianti tre e cinque porte. Possiamo quindi aspettarci quattro comodi posti, con l’eventuale quinto passeggero in posizione non troppo sacrificata. La nuova Ypsilon offrirà optional qualificanti come il cambio a doppia frizione TCT già visto su Alfa Mito, fari bixenon con luci diurne a LED, tetto panoramico apribile in cristallo Gran Luce e selleria in pregiata pelle Poltrona Frau. In sintesi, sarà possibile allestire la piccola Ypsilon come la più raffinata delle ammiraglie, pronta ad affrontare con classe il traffico urbano. La nuova Ypsilon dovrà confrontarsi con temibili rivali come Audi A1, Mini e Volkswagen Polo, tra le poche concorrenti capaci di confrontarsi con la futura Ypsilon sul piano dell’eleganza e della disponibilità di optional.

Oltre al già accennato cambio sequenziale a doppia frizione, dal punto di vista tecnico possiamo aspettarci il tecnologico 1.4 benzina Multiair e forse un modello d’accesso spinto dal bicilindrico Twin Air. Certa l’adozione nei propulsori della Ypsilon della tecnologia Start & Stop per il risparmio di carburante. Per gli amanti del diesel non mancherà il 1.6 litri Multijet da 120 cavalli. Presto dovremmo essere in grado di mostrarvi le prime immagini della Ypsilon priva delle camuffature che caratterizzano il protoipo visibile nella gallery di questo articolo.

SPECIALE
SPECIALE
TUTTO SU Lancia Ypsilon
RUOTE IN RETE