Nuova Mercedes Classe A Berlina 2018: Informazioni, motori e caratteristiche

Debutto a fine 2018 per la nuova Mercedes Classe A Berlina che si presenta con tanta tecnologia e con il primato di vettura più aerodinamica del segmento. Ecco tutto quello che dovete sapere sulla nuova quattro porte di Stoccarda.

La nuova Mercedes Classe A Berlina 2018 debutta al Salone di Parigi in programma dal 4 al 14 ottobre. Dopo il lancio in grande stile della hatchback in primavera e della passo lungo -un’esclusiva del mercato cinese- anche in Europa arriva la Classe A Berlina. Tecnologia di riferimento, linee adulte e prezzo da entry level (per quanto resti premium) sono le qualità che meglio descrivono la nuova compatta Mercedes.

Prodotta negli stabilimenti di Aguascalientes e Rastatt, rispettivamente Messico e Germania, la vettura punta a svecchiare l’immagine del marchio ed attrarre nuovi clienti. Una manovra che deriva dall’esempio della nuova CLA, per la quale il 50% degli acquirenti sono alla loro prima Mercedes.

Mercedes Classe A Berlina: Motori e Tecnica

 

Mercedes-Benz Classe A

Al momento del lancio Mercedes-Benz propone due diverse motorizzazioni, un benzina e un Diesel, in attesa delle unità ibride per le quali la nuova Classe A è già predisposta. Si parte quindi con la versione A 180 d (a gasolio) con 116CV e 260Nm di coppia massima e con la A200 (a benzina) che offre invece 163CV e 250Nm di coppia. Entrambe le unità vengono abbinate esclusivamente ad un cambio a doppia frizione a 7 rapporti, l’ottimo 7GDCT (7 Gears Dual Clutch Transmission).

La piccola berlina della Stella sa essere agile ma adulta, con una lunghezza inferiore ai 4,60 metri per una larghezza di 1,8 metri ed un’altezza di 1,44 metri. Come è noto aumenta lo spazio per chi siede dietro, di 944mm, andando così a sopperire ad uno dei principali difetti della versione precedente. Il lavoro dei tecnici Mercedes si è concentrato anche su di uno studio aerodinamico, che ha portato ad un Cx di appena 0,22: oltre ad essere un record per il segmento e in qualche modo un simbolo di eleganza, un coefficiente aerodinamico così ottimizzato si riflette in positivo anche nei consumi.

Tanta, al pari della sorella a cinque porte, la tecnologia a bordo: dal sistema di assistenza MBUX alla plancia composta (nella versione top di gamma) due display da 10,25 pollici. 

“Dopo la fortunata partenza di Classe A, Mercedes-Benz continua a lanciare, uno dopo l’altro, i modelli della nuova gamma di compatte. In risposta alle richieste di molti Clienti proponiamo oggi, per la prima volta, anche la versione a tre volumi”, ha dichiarato Britta Seeger,  Responsabile Vendite di Mercedes-Benz Cars. “Per chi desidera una berlina compatta e sportiva a tre volumi, adesso esiste una nuova e interessante alternativa. In questo modo Mercedes-Benz conquisterà nuovi Clienti in tutto il mondo.”

 

ARTICOLI CORRELATI