Nuova Mercedes SLC 2016

La Mercedes SLK di nuova generazione cambia nome e viene chiamata Mercedes SLC. La sua presentazione ufficiale è prevista per il Salone di Detroit 2016 (11-24 gennaio), ma nel frattempo la sportiva tedesca si rivela al pubblico tramite una serie di immagini ufficiali.

Debutta a gennaio al Salone di Detroit 2016 la nuova Mercedes SLC, in pratica la SLK rinominata. Un modello nato nel 1996 e che proprio nel 2016 festeggia dunque i suoi primi 20 anni di carriera: occorre poi ricordare che la Mercedes SLK è stata la prima cabriolet della storia con tetto in metallo. Il cambiamento di nome della Mercedes SLC avviene a causa dei nuovi dettami dei vertici della Casa tedesca, ma non sarà una mera lettera a scalfire il successo di questo modello, già venduto in ben 670mila unità in tutto il mondo.

La Mercedes SLC sarà più grintosa e sportiva, su questo non c’è dubbio. L’operazione che la vede protagonista è molto simile a quelle già attuate con la Mercedes GLE e con la GLS, ovvero un restyling profondo che prevede non solo un look rinnovato ma anche aggiornamenti tecnologici di tutto riguardo. Esteticamente la SLC si avvicina ora alla Mercedes SL, muscolosa e possente, mentre internamente troviamo un abitacolo caratterizzato da materiali di gran pregio e da rifiniture curate fin nel minimo dettaglio. Nuovi sono anche la leva del cambio ed il volante.

Il comando Dynamic Select permette di scegliere tra 5 diverse configurazioni e va ad agire sullo scarico AMG, oltre che sulle sospensioni a smorzamento controllato riviste quasi totalmente. Si può regolare anche l’ESP, che può essere settato su 3 diverse posizioni in grado di amplificare le sensazioni di sportività trasmesse dalla SLC. Anche i sistemi di sicurezza vengono aggiornati ed il pacchetto ora è veramente completo: si va dall’Active Brake Assist al Lane Keeping Assist, dal Blind Spot Assist ad una miriade di altre funzioni utili a preservare l’incolumità dell’auto e soprattutto delle persone.

Ma veniamo al tetto in metallo: può essere aperto anche in movimento, fino ad una velocità di 40 chilometri orari. Non può mancare l’Airscarf, utilissimo per chi ama guidare col vento tra i capelli anche nei mesi meno caldi dell’anno; c’è ovviamente anche il Magic Sky Control, la finestra in cristallo che può venire oscurata gradualmente grazie ad una membrana posta al suo interno e composta di cristalli liquidi. Inizialmente le motorizzazioni previste sono due: il 2 litri da 245 CV della SLC300 ed il V6 3 litri biturbo da 367 CV della SLC43, modello che scatta da 0 a 100 km/h in 4,6 secondi (contro i 5,7 della SLC300). Il debutto sul mercato è previsto per la primavera 2016.

info ADV

VOLVO XC40
VOLVO XC40
OFFERTA SEMPRE CONNESSA. SOPRATTUTTO CON TE.

info ADV

NUOVA VOLVO XC60
NUOVA VOLVO XC60

info ADV

NUOVA VOLVO V60
NUOVA VOLVO V60
OFFERTA LA STATION WAGON DA CHI L'HA RESA UNICA
ARTICOLI CORRELATI