Nuova Mini 5 porte prestazioni e consumi della gamma motori

Scopriamo insieme prestazioni e consumi garantiti dai nuovi motori benzina e deisel della Mini cinque porte. La nuova compatta a due volumi anglo-tedesca ha grinta da vendere ed è poco assetata di carburante

Mini a cinque porte: rivoluzionaria dentro e fuori
L’inedita Mini a cinque porte si distingue per la straordinaria abitabilità interna: cinque persone trovano psoto comodamente, ed accedono all’abitacolo senza particolari problemi grazie alle porte posteriori. Quest’ultime sono relativamente piccole ma caratterizzate da un ampio raggio di apertura. Scopriamo insieme quali motori spingono la nuova Mini a cinque porte. Come di consueto per il marchio Mini, motori ed allestimenti crescono di pari passo.

 

I motori a benzina della Mini a cinque porte: come va, quanto consuma
La gamma di motori a benzina della Mini a cinque porte parte dalla Mini One First da 75 cvalli. I suoi consumi medi si assestano sui 5,0-5,2 litri per 100 chilometri, mentre le emissioni di CO2 sono tra i 117 ed i 122 grammi per chilometro. La Mini Cooper è invece spinta da un 1.500 cc turbocompresso da 136 cavalli. L’accelerazione (0–100 km/h) avviene in 8,2 secondi (cambio automatico: 8,1 secondi), la velocità massima è di 207 km/h (207 km/h), il consumo combinato di carburante pari a 4,7 – 4,8 litri (4,8 – 4,9 litri) per 100 chilometri. Un potente due litri da 192 cavali spinge la sportivissima Mini Cooper S. L’accelerazione (0–100 km/h) avviene in appena 6,9 secondi (cambio automatico: 6,8 secondi), la velocità massima è di 232 km/h (230 km/h), il consumo combinato di carburante è pari a 5,9 – 6,0 litri (5,4 – 5,5 litri)/100 chilometri, le emissioni di CO2 sono pari a 136 – 139 g/km (125 – 128 g/km).

 

Prestazioni e consumi della Mini a cinque porte con motori diesel
La Mini Cooper D è spinta da un 1.500 cc da 115 cavalli. L’accelerazione (0–100 km/h) avviene in 9,4 second (cambio automatico: 9,5 secondi), la velocità massima è di 203 km/h (202 km/h), il consumo combinato di carburante è pari a 3,6 – 3,7 litri (3,8 – 3,9 litri)/100 chilometri. Un due litri sovralimentato da ben 170 cavalli spinge la Mini Cooper SD, la Mini diesel più potente di sempre. L’accelerazione (0–100 km/h) avviene in 7,4 secondi (cambio automatico: 7,3 secondi), la velocità massima è di 225 km/h (223 km/h),  il consumo combinato di carburante pari a 4,1 – 4,3 litri (4,1 – 4,2 litri)/100 chilometri.

ARTICOLI CORRELATI
RUOTE IN RETE