Nuova Nissan Micra 2019: cambio automatico X-Tronic e più sportività

La gamma della piccola di casa Nissan si amplia con diverse novità che riguardano i motori, gli allestimenti e gli accessori. Debuttano anche il cambio automatico Xtronic e una nuova versione sportiva.

Da quando è apparsa per la prima volta al Salone di Parigi del 2016, la quinta generazione di Nissan Micra ha conquistato l’attenzione del pubblico non solo grazie al suo design e alla tecnologia, ma anche per le possibilità di personalizzazione della carrozzeria e degli interni, oltre che per le prestazioni. Per il 2019 la casa nipponica propone un ampliamento dell’offerta con molte novità. Vediamo nel dettaglio quali sono.

I nuovi motori

Ai due motori già esistenti, un 1.0 benzina da 71 CV e un 1.5 diesel da 90 CV, si aggiungono ora nuovi propulsori che offrono prestazioni migliori, un più alto livello di efficienza e producono meno emissioni inquinanti.

Il primo è il nuovo IG-T, un motore turbo a benzina da 1 litro che eroga una potenza di 100CV ed è abbinabile a un cambio manuale a cinque rapporti. Al debutto assoluto su un veicolo del gruppo Renault-Nissan-Mitsubishi, questo motore è conforme alla normativa sulle emissioni Euro 6d-Temp e garantisce quindi una lunga durata nel tempo contro ogni possibile normativa anti inquinamento.

Oltre a vantare una potenza cresciuta di 10 CV, una coppia incrementata di 20Nm il nuovo propulsore inquina meno e consuma meno, con un conseguente calo dei costi di esercizio. I tecnici di Nissan hanno stimato che in tre anni si potranno recuperare mille euro grazie ai benefici ottenuti in termini di consumi. In termini materiali alla guida risulta elastico, ben bilanciato e silenzioso con un’inaspettata reattività data dal turbo ad attuazione elettrica.Questo propulsore può essere accoppiato alla trasmissione manuale a 5 rapporti oppure alla trasmissione automatica XTRONIC.

Il nuovo motore di punta della gamma è invece un benzina da 1 litro e 117 CV che, accoppiato con il cambio manuale, dà a Nissan Micra un carattere più sportivo. Non si tratta di una versione potenziata di quello da 100 CV, ma di un propulsore totalmente diverso, sviluppato in collaborazione con Daimler insieme al motore 1.3 benzina lanciato di recente su Nissan Qashqai. La struttura è sempre quella del tre cilindri, ma la coppia è disponibile a tutti i regimi, anche a quelli bassi (180 Nm a 1750 giri/min).

Questo motore viene montato solo sulla versione speciale Nissan Micra N-Sport, un’altra delle novità proposte per il 2019, di cui parliamo più avanti.

C’è forse da chiedersi il motivo per cui Nissan abbia proposto una “warm hatch” e la ragione è presto detta: sempre più clienti erano alla ricerca di una alternativa sportiva e prestazionale.

Attenta all’ambiente come una piccola “cittadina” deve essere, Nissan Micra si propone anche in una versione dotata di doppia alimentazione benzina-GPL. Si tratta di un motore IG-T da 0,9 litri e 90 CV con un impianto a GPL sviluppato appositamente per questo modello e disponibile solo nel mercato italiano.

Il cambio automatico X-Tronic

Al nuovo motore IG-T da 100 può essere abbinato un inedito cambio automatico, una soluzione molto attesa dai clienti di questo modello, che probabilmente trascorrono molto tempo nel traffico urbano. Il nuovo cambio Xtronic è dotato di trasmissione a variazione continua (CVT), ma anche della tecnologia D-step, che assicura un’erogazione di potenza che non si trova in un CVT tradizionale, con cambia marcia rapidi e consumi ridotti.

Alla guida è risultato sorprendentemente reattivo e l’effetto CVT (classica salita di giri non proporzionale alla velocità) è davvero stato ridotto ai minimi. Nel traffico di tutti i giorni anche affondando l’acceleratore non si ha la percezione che la trasmissione sia di tipo CVT e le cambiate avvengono in modo fluido e silenzioso. L’unica pecca è forse da ricercarsi nella impossibilità di cambiare la marcia in qualche modo: pur comprendendo che si tratti di un cambio CVT e di un segmento B sarebbe stato utile avere la possibilità di cambiare marcia almeno dalla leva della trasmissione.

Nissan Micra N-Sport

Arriva anche una nuova versione speciale pensata per valorizzare le caratteristiche sportive del modello. Si chiama Nissan Micra N-Sport e presenta diverse migliorie sia negli esterni, come le finiture “carbon look” per i cerchi e gli specchietti retrovisori e i vetri posteriori oscurati, sia nell’abitacolo, dove compaiono rivestimenti in alcantara ed ecopelle, tappetini dal design sportivo e dotazioni come la retrocamera con sensori di parcheggio e l’apertura a distanza iKey, che comprende il pulsante di accensione del motore.

Dal punto di vista tecnico, l’assetto è ribassato di 11 mm e le sospensioni sono state ottimizzate per esaltare il comportamento di marcia di Micra N-Sport, che nasce dotata del nuovo motore 1.0 da 117 CV.

Tra gli optional troviamo il nuovo sistema di infotainment, l’impianto audio Bose, il climatizzatore automatico e il Safety Pack, che comprende il sistema di frenata d’emergenza intelligente con riconoscimento pedoni, il sistema di rilevamento della segnaletica stradale e l’avviso di cambio corsia involontario.

Alla guida nel breve tratto percorso in portogallo abbiamo potuto apprezzare le doti dinamiche e la buona potenza del motore ma per un vero test drive dovremo attendere qualche mese perché l’auto entri in redazione.

Il nuovo sistema di infotainment di Nissan Micra

Nissan è da sempre attenta ai trend nel mondo automotive e a fronte delle novità nel settore adegua le proprie proposte di mercato.

Nell’ambito del test drive portoghese con Nissan Micra abbiamo potuto toccare con mano il nuovo ed avanzato sistema di infotainment NissanConnect che migliora notevolmente la sua fruibilità grazie ad una interfaccia grafica di semplice utilizzo, grazie alla introduzione delle funzioni zoom e pinch e grazie alla compatibilità con Android Auto ed Apple Car Play.

Il sistema di infotainment di Nissan Micra offre altresì il servizio TomTom Premium Traffic che permette di calcolare la strada migliore basandosi sui dati del traffico in tempo reale.

Prezzi a partire da 15.400 euro, se volete la versione con trasmissione XTRONIC si devono aggiungere 1.300 euro mentre per la versione N Sport servono 19.100 euro.

ARTICOLI CORRELATI