Nuova Nissan Micra vende bene in Europa

Ottimi dati di vendita relativi a settembre 2013 per la rinnovata Nissan Micra. La citycar giapponese offre un mix vincente composto da prezzo contenuto, alto livello tecnologico e design particolarmente riuscito

Nuova Nissan Micra è un successo in Europa
La citycar giapponese per eccelenza ha appena debuttato con il nuovo modello, rivisto sotto molti aspetti estetici e meccanici. Il nuovo muso dona grinta e personalità alla Micra, adottando linee più decise ed affilate al posto del precedente look tondeggiante e meno aggressivo. Micra piace agli automobilisti europei: accade da sempre. Il nuovo modelo non delude le aspettative, mettendo a segno 7.150 consegne nel vecchio continente nel mese di settembre.

Ricchi allestimenti per la nuova Nissan Micra

Veniamo ora alle dotazioni di serie della nuova citycar giapponese Nissan Micra. L’allestimento medio Acenta si dimostra particolarmente ricco: ad esempio comprende gli inserti cromati, gli specchietti retrovisori esterni e le maniglie in tinta con la carrozzeria, il climatizzatore, lo spoiler, il bracciolo anteriore, il volante rivestito in pelle, la radio e il Bluetooth. Le dotazioni di serie della versione top della gamma (Tekna) offrono in più il climatizzatore automatico, il sistema di infotainment NissanConnect con navigatore, il Parking Slot Measurement (il dispositivo di sosta assistita), i sensori di parcheggio posteriori, i fendinebbia, l’Intelligent Key (che consente l’apertura e la chiusura dell’auto senza utilizzare le chiavi), il pulsante di accensione del motore, i tergicristalli e gli specchietti retrovisori esterni pieghevoli a funzionamento automatico. Molti di questi optional sono in genere appannaggio del segmento superiore: brava Nissan.

Nuova Nissan Micra, i motori

Veiamo ora ai motori che spingono la nuova Nissan Micra. Il propulsore a tre cilindri da 1.2 litri, abbinato a un cambio manuale a cinque marce, eroga una potenza di 80 CV e permette di raggiungere una velocità massima di 170 km/h. Per lo scatto da 0 a 100 km/h impiega 13,7 secondi. Prestazioni uguali al modello a benzina. I consumi, però, cambiano. Per percorrere 100 chilometri la Nissan Micra bifuel “beve” 6,6 litri di carburante ogni 100 chilometri nel ciclo misto, 5,5 litri sui tratti extraurbani e 8,4 litri nel traffico cittadino. Basse anche le emissioni: 107 g/km. È disponibile negli allestimenti Visia, 30th Anniversary, Acenta e Tekna.La scelta non manca di certo, come da tradizione Nissan.

ARTICOLI CORRELATI