Nuova Renault Mégane Grand Coupé 2017: la quattro porte sportiva

Il marchio della Losanga presenta la nuova Renault Mégane Grand Coupé. Una berlina a quattro porte, versatile e con linee davvero simili alla Talisman. I suoi punti di forza sono la piattaforma CMF-CD ed il Multisense, una bella garanzia di comfort e sfruttabilità. Prezzi da 23.550€.

Ci aspettavamo un debutto al Salone di Parigi, ma evidentemente Renault ha preferito aspettare che si calmassero le acque. Per modo di dire, perché il Salone di Ginevra 2017 è tra gli eventi più attesi dell’anno.  Arriva quindi la nuova Renault Megane Grand Coupé, la quattro porte con cui il marchio della Losanga completa una gamma già piuttosto ricca.

L’auto verrà venduta in Italia anche se, di certo, il nostro non è uno dei terreni più fertili per questo tipo di vettura. La Mégane Grand Coupé sfrutta la piattaforma CMF-CD, utilizzata da Renault a patire dal 2013 e dalla maggior parte delle auto marchiate Nissan.

La Linea di condotta

Le linee sono simili alla Talisman (qui la nostra prova), ma nel complesso la Grand Coupé si presenta più sbarazzina e smagrita. L’anteriore è indiscutibilmente Mégane, sportivo e di buon gusto grazie al gioco a clessidra del radiatore ed i fari a LED che dall’ufficio marketing chiamano “C-Line”.

In quanto al posteriore invece, c’è molto dell’ammiraglia nella nuova Grand Coupé di Renault: il gruppo ottico per lo più orizzontale offre una sensazione di pulizia, mentre il lunotto sembra poter offrire una buona visibilità. Tra i vari lussi che ci si possono permettere guidando una Renault di ultima generazione è da tenere presente il MultiSense, un sistema che permette di modificare il comportamento dell’auto a seconda delle esigenze. Ciò che ci piace è che non si interviene semplicemente sull’erogazione, si può impostare un parametro diverso dall’assetto delle sospensioni al colore dell’illuminazione interna.

I Motori

La nuova Renault Mégane Grand Coupé sarà disponibile da fine autunno con diverse motorizzazioni. Il marchio transalpino ha scelto di offrire 2 motorizzazioni a benzina e 3 a Diesel, che nel primo caso partono dall’Sce da 115CV (con manuale a 5 rapporti o automatico X-Tronic) per poi passare al più noto Energy Tce da 130CV, il quale può essere accoppiato ad un automatico a doppia frizione a 7 rapporti o ad un manuale a 6 marce.

Il gasolio -soluzione più condivisibile in questo caso- offre i motori Energy dCi da 90, 130 e 110 cavalli, con quest’ultimo che può essere richiesto anche con cambio automatico a sei marce mentre agli altri escono con un manuale a sei rapporti.

La Renault Megane Grand Coupé è prodotta nello stabilimento Oyak di Bursa, in Turchia, primo stabilimento di produzione automobilistica del paese.

ARTICOLI CORRELATI