USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Nuova Renault Scenic Long Test Drive

Su strada Veniamo ora dalle sensazioni trasmesse su strada dalla nuova Renault Scenic. Il 1.5 dCi da 110 cavalli non si fa avvertire all’interno dell’abitacolo, pecca di passati modelli Renault dove il rumore del propulsore diesel era fin troppo presente. Proposto in due step di potenza da 105 e da 110 cavalli, nel primo di […]

Su strada

Veniamo ora dalle sensazioni trasmesse su strada dalla nuova Renault Scenic. Il 1.5 dCi da 110 cavalli non si fa avvertire all’interno dell’abitacolo, pecca di passati modelli Renault dove il rumore del propulsore diesel era fin troppo presente. Proposto in due step di potenza da 105 e da 110 cavalli, nel primo di questi contiene le emissioni di Co2 entro i 130 g/km e, quindi, beneficia degli incentivi statali. Il dCi 110 con filtro antiparticolato offre una coppia di 240 Nm a 1.750 giri/minuto con consumi in ciclo misto di 5.1 l/100 km. In tema di costi di esercizio si colloca al miglior livello della categoria: cambio olio ogni 30mila km e sostituzione del filtro gasolio ogni 60mila. Filtro antiparticolato garantito a vita e cinghia di distribuzione da sostituire ogni 160mila km.
A proposito di pregi e difetti, abbiamo trovato un po’ bruschi i pedali di freno e frizione, il primo tende a restituire tanto e subito mentre la seconda va usata con precisione millimetrica. Fra i plus, invece, va segnalata la quasi assenza di rollio, “il più ridotto della categoria delle monovolume, simile a quello di una berlina”, come recita il comunicato. Infatti, alla prima curva ci si trova istintivamente a porsi in posizione di resistenza all’inclinazione laterale dell’auto tipica delle monovolume e delle vetture a guida alta in genere; sforzo inutile da quanto è bassa l’accelerazione laterale.

TUTTO SU Renault Scénic
Articoli più letti
RUOTE IN RETE