Opel Adam con nuovi motori benzina, diesel e GPL

La gamma motori della raffinata citycar tedesca Opel Adam è in pieno fermento: arrivano l'attesa versione GPL, un nuovo 1.0 turbo a tre cilindri capace di erogare ben 115 cavalli

La gamma motori di Opel Adam cresce per soddisfare nuove esigenze
Grintosa, compatta e rifinita con cura: l’originale Opel Adam ha saputo attrarre l’attenzione del mercato europeo e soprattutto italiano. Adam vanta una forte personalità, segreto del suo successo: arrivano nuovi propulsori benzina e GPL. Lunga quasi 3,70 metri (larga 1,72 metri senza specchietti retrovisori esterni), Adam è perfetta per la città. All’interno dell’abitacolo, Opel Adam offre posto per quattro persone che potranno apprezzare un’atmosfera premium e un’elevata spaziosità, insolita per una piccola. Nel segmento A Opel è già presente con Agila, mentre Adam, sportiva ed elegante, si rivolge specificamente ai clienti urbani di tendenza, alla ricerca di un modello che esprima il loro stile personale. Opel Adam annovera tra le sue rivali Mini e Audi A1 nella nicchia premium del segmento B.

Il nuovo 1.0 tubo dell’Opel Adam eroga ben 115 cavalli

Nuovi propulsori per Opel Adam: tra i più interessanti citiamo l’inedito 1.0 turbo tre cilindri, membro della famiglia di motori SIDI, un’unità sulla quale Opel punta molto forte per fare concorrenza alle altre Case auto che già hanno in gamma un propulsore tre cilindri, estremamente appetito dal mercato europeo. Il motore 1.0 SIDI montato su Opel Adam sarà in grado di sviluppare 115 cavalli e promette un temperamento brioso.

Arriva anche Opel Adam EcoFlex a GPL
Le motorizzazioni a doppia alimentazione benzina / GPL sono molto richieste in Italia. La dinamica compatta del segmento B Opel Adam non poteva certo rimanere fuori dal club: ecco quindi arrivare a colmare questa lacna il 1.4 EcoFlex da 87 cavalli. Dal punto di vista delle prestazioni la potenza dichiarata resta invariata, anche se nella guida con alimentazione a GPL gli 87 CV potrebbero non venir sfruttati a pieno. I consumi dichiarati sono di 6,9 litri di carburante ogni 100 km in media, mentre le emissioni di CO2 si attestano su livelli di 112 g/km. La capacità di GPL è di 35 litri che consentono di percorrere 500 km sul ciclo combinato secondo i dati rilasciati dalla casa tedesca, per un’autonomia totale di 1200 km se teniamo conto anche del pieno di benzina. L’aumento di prezzo rispetto all’analoga versione a benzina si annuncia contenuto, dettagli a breve.

ARTICOLI CORRELATI